Archivi categoria: Poker Online

Come giocare a Poker Online: Regole, Consigli, Guida da Zero [2022]

In questa sezione di Confrontapoker.com vi saranno dati dei consigli basilari molto utili se vi state avvicinando al mondo del poker online e avrete meno possibilità di incappare negli errori più comuni che i giocatori alle prime armi commettono con più frequenza nelle formule Sit&Go e Tornei Multitavolo.

Intanto bisogna sapere che: all’inizio è consigliabile sedersi a tavoli da buy-in contenuti (da 1€ a 5€) per cominciare ad esplorare la poker room e il gioco in se, cercate di non esagerare all’inizio e non fate prendervi dalla voglia di stravincere al primo deposito, sono l’esperienza e la bravura le “doti” che contano non la fortuna, e soprattutto non sentitevi dei fenomeni se vincete il primo Sit’&’Go.

Se oggi il Poker ha raggiunto i livelli di popolarità che conosciamo é grazie soprattutto al contributo che é derivato dalla diffusione di internet che ogni giorno da la possibilità a migliaia di giocatori sparsi in ogni parte del mondo di accendere un computer e giocarsi i suoi 5, 10, 100 euro ed avere la possibilità di vincerne 100 volte tanto.

Senza la “rete”, probabilmente il Poker sarebbe rimasto quello degli anni 70/80, praticato occasionalmente a Natale con gli amici o giocato clandestinamente in qualche “bisca” semi clandestina tra Whisky e sigarette, invece è diventato un gioco di massa che ha appassionato tanta gente non più un gioco di nicchia è proprio per questo che campioni si diventa online perché ogni giorno ci si confronta con la “massa” e se si viene fuori tra tante persone i propri risultati non è solo fortuna.

Il primo lancio del Poker giocato a soldi veri online risale al 1998, anno in cui Planet Poker dal proprio portale lanciò il gioco online che fu l’apripista del fenomeno del “gambling online”.

Seguirono in pochi anni tutti gli altri grandi nome del settore che conosciamo e si aprì così ufficialmente l’era del Poker sportivo.

Tornei di Poker online che servivano da “sparring partner” dei Tornei ben più importanti giocati dal vivo.

Vera e propria officina, il poker online, dalla quale sono usciti i Campioni affermati come Phil Ivey e C. Moneymaker, così come quelli di casa nostra Luca Pagano, Dario Minieri e cosi’ via.

Se stiamo cercando le migliori Sale da Poker in Italia qui ci troviamo nel posto giusto per iniziare! Attraverso le nostre recensioni ed il confronto tra le tante poker room in circolazione sul web, su questo sito abbiamo l’oppurtunità di scegliere di iscriverci solo nei migliori siti di poker della rete.

Giocare poche mani

Perciò avere uno stile di gioco che in gergo è definito “tight”, questo perché inserirvi in molte mani aumenterà la vostra percentuale di errori e sarete presto prede dei giocatori più esperti, perciò selezionate con cura le mani e non “innamoratevi” troppo delle suited connectors per esempio 7-8, 5-6, 9-10 dello stesso seme.

Sfruttare la posizione

Cioè cercate di entrare in piatti in cui siete gli ultimi a parlare, non solo giocare sul Bottone vuol dire essere in posizione, ma anche per esempio da cut-off se passa il bottone o comunque cercare di entrare in un colpo in cui saranno coinvolti i giocatori dopo il bottone e voi sarete prima di esso. Perché è importante parlare per ultimi perché avremmo la possibilità di sapere cosa farà il nostro avversario e di conseguenza condizionare la sua mossa visto che sarete voi gli ultimi a parlare.

Non limpate

Se avete seguito qualche trasmissione sul poker in tv qualsiasi commentatore rimarca il fatto di non limpare cioè di non aprire il gioco con un call, questo per vari motivi, il primo è che creerete piatti in cui spesso entreranno molti giocatori perciò piatti di difficile lettura e gestione, il secondo motivo è che comunicherete debolezza e inesperienza perché difficilmente i giocatori esperti esperti usano questa mossa almeno che non vogliano usarla a proprio favore.

Rilanciate il giusto

Nel caso dovreste aprire l’azione perciò sarete i primi a parlare preflop o qualche giocatore prima di voi ha passato, visto che prima vi è stato sconsigliato di fare call (limp), rilanciate se credete che la vostra mano abbia un buon potenziale tenendo sempre conto che nelle prime posizioni (UTG, UTG+1, UTG+2) rilanciate solo mani forti come coppie da 1010 in su, AQ-AK e stop, nelle posizioni centrali potrete allargare il vostro range (cioè il vostro ventaglio di mani) inserendo le broadway, cioè le carte tra il dieci e l’asso, ad esempio KQ-QJ-A10-J10 ecc …

Nelle situazioni in cui sarete in posizione perciò Cut-off, Bottone potrete aggiungere quelle carte chiamate connectors o suited connectors se sono delle stesso seme, come 10-9, 6-7, 7-8 ecc.

Dopo che abbiamo illustrato queste 5 semplici e basilari regole vi consiglio di comprarvi un libro che parli di texas holdem; su Amazon ce ne sono tantissimi e anche di buona qualità. Un libro cartaceo Vi sarà senz’altro di aiuto per migliorare e conoscere più nel dettaglio i numerosi aspetti del gioco del poker.

Partecipiamo al poker online veramente

Abbiamo fatto il grande passo: siamo entrati in un sito di poker online e abbiamo appena effettuato il primo deposito. Siamo emozionati e pronti a giocare la nostra prima mano di poker online. Tutto pronto, ma ecco che che si solleva un problema: non abbiamo la minima idea di quello che stiamo facendo!
Nessun problema, stiamo calmi!

Piano d’azione

Il miglior piano d’azione per iniziare a prendere parte a tornei e competizioni di poker su Internet è quello di cercare di risparmiare e mettere da parte una piccola somma di denaro (20/50 euro sono più che sufficienti) e registrarsi ad una delle tante poker room che offrono i migliori bonus.

Il primo passo per giocare a poker con soldi veri online, ovviamente, è la registrazione di un account su un sito di poker online e il deposito di fondi sul tuo conto. Supponiamo che tu abbia completato questi passaggi e ora stai cercando di trovare il gioco che vuoi giocare.

Quando accedi al software della sala da poker, ti verrà presentata un’interfaccia della lobby che ti consentirà di accedere alla vasta gamma di giochi giocati su quel sito. Non ci saranno solo cash games, ma anche tornei di vario tipo. Potrebbero esserci anche diversi giochi disponibili in diverse schede, come Texas Hold’em, Omaha o Seven Card Stud.

Per l’esempio di oggi, giocheremo una mano di Texas Hold’em. Ma anche usando le schede oi filtri della stanza per fare quella scelta, ti renderai presto conto che hai molte altre opzioni tra cui scegliere.

Ad esempio, dovremo scegliere tra 3 diversi stili di scommesse:

  1. No-Limit: un gioco senza limite è un tipo di gioco nel quale i giocatori possono scommettere qualsiasi importo (oltre una scommessa minima) fino al totale denaro che hanno al tavolo in qualsiasi momento. Questa è ora la forma più popolare di Hold’em.
  2. Limite: nel poker limite, tutte le puntate e i rilanci sono limitati a una certa dimensione. Questo stile di gioco è abbastanza raro nei tornei, ma rimane ragionevolmente popolare nei cash game.
  3. Pot-Limit: un gioco pot-limit è uno in cui i giocatori hanno ancora la possibilità di scegliere quanto puntare, ma sono limitati ad aumentare le puntate solo fino alla dimensione attuale del piatto (l’importo totale scommesso da tutti i giocatori).Questo stile è relativamente raro nell’hold’em, ma è molto più popolare nel gioco di Omaha.

Complice la televisione, in questi ultimi anni la popolarità del gioco del poker è aumentata a dismisura. Con internet e un computer possiamo provare il gioco del poker in qualsiasi momento del giorno o della notte. Possiamo scegliere di giocare gratuitamente o con denaro reale contro giocatori di tutto il mondo.

Ci sono migliaia di tornei per giocatori di qualsiasi livello e migliaia di eventi a dimensioni variabili da dieci giocatori fino a tornei con migliaia di partecipanti. Su queste pagine troverete tutte le informazioni necessarie per trovare una poker room nella quale iniziare a giocare a poker online a soldi veri e con i migliori bonus. Iniziamo con alcune informazioni generali sul gioco del poker online.

Sale da poker online

Al momento ci sono più di 200 sale da poker su Internet. La più grande sala da poker su Internet ha oltre 50.000 persone che giocano allo stesso tempo durante le ore di punta. Basta fare una ricerca su Internet per il poker o dare un’occhiata ad alcuni dei siti di poker online, e troverai rapidamente molti posti da giocare e migliaia e migliaia di pagine di informazioni.

  • Texas Hold’em;
  • Omaha / 8;
  • Seven-Card Stud;
  • Razz;
  • Five-Card Draw;
  • Triple Draw.

Poker online Legale

Diciamo subito, e a scanso di equivoci, che in Italia il gioco del Poker online e’ del tutto legale e sicuro. Con questo vogliamo dire che da quando il legislatore, nell’Ottobre del 2011, ha messo mano al settore del Poker online, possiamo affidarci con tutta tranquillità a quelle piattaforme di gioco certificate ADM e di cui noi ci stiamo occupando su questo sito. Per giocare a Poker con internet é necessario un solo requisito: la maggiore età. Possiamo iscriverci in quante Poker Room vogliamo, giocare dove vogliamo e soprattutto quando e se ci va di farlo.

Sono finiti i tempi in cui affidavamo i nostri soldi a Poker Room di cui non sapevamo nulla o quasi, di fantomatiche “sale del Poker” che nascevano come funghi al solo scopo di raccogliere un po’ di soldi e che non davano nessuna garanzia ufficiale in termini di regolarità.

Oggi le Poker room nelle quali entrare ed iscriversi per giocare qualche partita cash o torneo, sono tutte “stanze del poker” assolutamente regolamentate e legali.
Si sceglie la poker room con le migliori condizioni di ingresso (bonus di benvenuto, promozioni, deposito minimo, ecc … ), si effettua la registrazione, si inizia a giocare!
Tutto semplice, immediato ed assolutamente sicuro!

Ci possiamo iscrivere ad un sito di poker in qualsiasi momento del giorno o della notte, possiamo giocare 24/24, sette giorni su sette, a soldi veri o soldi finti.
Insomma, il poker online è un passatempo per tutti, giocatori esperti o principianti alle prime armi. Chi gioca lo fa per vincere, per imparare o per puro divertimento.

Qui di seguito un elenco di quelle Poker Room che noi riteniamo essere le migliori, tenendo bene a mente che queste sono tutte legali e garantite dall’ADM.

Pensiamo per un attimo ai grandi Campioni che popolano i vari Tornei su internet o in giro per il mondo. Non conoscevamo i “software”, non sapevamo come e quando prelevare le vincite, insomma stavamo nel medioevo del poker online. Oggi tutto é cambiato, é cambiato il Poker e chi propone il Poker online. Si gioca online per poi andare a giocare dal vivo, si gioca per divertimento ma anche per professione. Già, perché molti giocatori che hanno iniziato a giocare il Poker online, con il passare del tempo e la passione sono riusciti a trasformare quello che era un semplice passatempo in un vero e proprio lavoro; da giocatori per hobby a giocatori di poker professionisti.

Tutta gente, che ha cominciato a giocare a Poker online per divertimento e oggi si ritrovano coperti di fama e soldi perché divenuti professionisti del Texas Hold’em e adesso divido la loro vita tra il gioco online e il gioco live viaggiando per i giocare i maggiori tornei nazionali e internazionali come EPT, WPT e le WSOP a Las Vegas.

 

Offerte e Bonus

Il business del poker online è altamente competitivo. Come accennato in precedenza, le sale da poker guadagnano dai giocatori sotto forma di rake (la quantità di denaro che una sala da poker prende da ogni piatto) e tasse di iscrizione.

Più giocatori ha un sito, più entrate genereranno. Per questo motivo, sembra che ogni sito abbia offerte bonus diverse per attirare sempre  nuovi giocatori.

Praticamente ogni sito offre un bonus sul primo deposito che è quasi sempre del 100% (deposita 100 euro e ricevi un bonus di altrettanti 100 euro). Questi bonus di deposito sono solitamente legati all’obbligo di giocare una quantità predeterminata di mani.

Prima di iscrivervi e depositare in qualsiasi sito online, assicuratevi di aver letto attentamente i termini e le condizioni in modo da sapere esattamente cosa devi fare per ottenere il bonus promesso.

Molti siti offrono periodicamente bonus di ricarica (di solito richiedono un altro deposito ai medesimi termini e condizioni di un bonus per la prima volta) ai giocatori attuali per invogliarli a continuare a giocare sul sito. Molti giocatori si spostano continuamente da un sito all’altro raccogliendo questi bonus (spesso chiamati bonus hunting), che possono essere un buon modo per aumentare il profitto di un giocatore all’ora del gioco del poker.

Inoltre, se sei in grado di giocare semplicemente a break-even poker, i bonus possono farti un profitto mentre migliori il tuo gioco.

Mentre giocare a poker online può essere divertente ed eccitante, ci sono alcune insidie ​​a cui prestare attenzione. Nella prossima sezione, discuteremo della legalità delle sale da poker online e della strategia che dovrebbe essere utilizzata quando si gioca a poker online.

Queste che seguono sono le migliori offerte di bonus che noi di confrontapoker.it abbiamo selezionato per Voi:

Terminologia del Texas Hold’Em

Questa che segue è un po’ di terminologia in uso sulle piattaforme di poker online. E’ bene, quindi, prendere confidenza con questi vocaboli inglesi prima di iniziare a giocare con soldi reali.

  • Action: le scommesse all’interno di una mano di poker. Se punti prima, inizierai l’azione. I giochi descritti come aventi molta azione hanno un sacco di scommesse.
  • All-in: per mettere tutte le chips che hai sul tavolo nel piatto.
  • Back Door: un’estrazione che richiede due carte per completare una scala, un colore o una casa piena. Ad esempio, per completare un colore, il seme corretto deve colpire al turn e al river.
  • Bad Beat: Perdere una mano in cui sei stato un favorito decisivo per vincere prima del river.
  • Bankroll: la quantità di denaro che hai a disposizione con cui giocare a poker in un determinato periodo di tempo.
  • Bet: per mettere i soldi nel piatto.
  • Blind: puntata forzata che deve essere effettuata prima che le carte vengano distribuite.
  • Bluff: Scommettere con una mano inferiore nella speranza che i nostri avversari si convincano che noi in mano abbiamo un punto più alto di quello che in realtà abbiamo.
  • Board: carte comuni, quelle utili a tutti i giocatori seduti al tavolo.
  • Bottom Pair: avere una coppia contenente la carta più bassa sul tabellone.
  • Button: un token che rappresenta la posizione del mazziere (l’ultimo ad agire nella maggior parte dei giochi dopo il primo round).
  • Call: per piazzare una somma di denaro pari alla scommessa dell’avversario precedente.
  • Check: rifiutare di scommettere o passare quando è il tuo turno di agire.
  • Check-Raise: per controllare e quindi rilanciare se un avversario punta.
  • Carte comuni (community cards): carte piazzate al centro del tavolo e condivise da tutti i giocatori.
  • Drawing Dead: Disegno per una mano che, anche se colpisce, perderà per una mano che è già migliore.
  • Expected Value (EV): l’importo medio che si vince quando si scommette nella stessa situazione numerose volte.
  • Favorite: per avere la migliore possibilità di vincere.
  • Flop: le prime tre carte comuni nel Texas Hold’em e Omaha.
  • Gutshot: una scala che richiede una carta nel mezzo per colpire per completare la scala. Viene anche chiamato “belly buster” e “inside straight draw”.
  • Hand: le carte nella mano di un giocatore o in una partita di poker in cui viene vinto un piatto. Quando ascolti o leggi questo termine, capiscilo nel suo contesto in modo da non essere confuso.
  • Heads-Up: giocare contro un singolo avversario.
  • Hole Cards: le prime carte distribuite che i tuoi avversari non possono vedere.
  • Kicker: una carta usata per rompere i legami. In Hold’em, se hai un A-5 con un asso alla lavagna, il tuo 5 è il tuo kicker. Se un avversario ha anche un asso e il suo kicker è più alto, perdi.
  • Limit: l’importo o gli importi stabiliti che possono essere puntati, spesso espressi in 5/10 (scommesse da $ 5 sui primi due round e scommesse da $ 10 in seguito).
  • Limp-In: per inserire una mano con una chiamata prima del flop.
  • Loose: per giocare più mani di quante dovrebbero essere giocate.
    Middle Pair: per avere una coppia contenente la seconda carta più alta sulla scacchiera.
  • Muck: scartare una mano.
  • Outs: carte che possono migliorare la tua mano.
  • Overcard: una carta che è più alta di altre carte, di solito in riferimento alle carte comuni che sono più alte delle tue carte coperte .
  • Pair: due carte dello stesso valore (come due re).
    Position: il tuo posto nell’ordine delle scommesse. Se agisci per primo, sei in prima posizione.
  • Pot: tutti i soldi che sono stati puntati in una mano.
  • Pot Odds: il calcolo matematico delle probabilità della tua mano migliorando, la quantità di denaro nel piatto e la dimensione della scommessa che devi chiamare.
  • Quad: Four of a kind (come quattro assi).
  • Raise: per piazzare una scommessa più alta di quella che un avversario ha già piazzato.
  • Rake: l’ammontare che una stanza prende da ogni piatto, solitamente una percentuale che ha un limite superiore stabilito.
  • Reraise: rilanciare dopo che un avversario ha rilanciato.
  • Short Stacked: per avere il più piccolo stack di chips al tavolo.
  • Side Pot: un piatto aggiuntivo creato quando un giocatore è all in e due o più giocatori stanno ancora scommettendo.
  • Steal: costringere un avversario a foldare quando non hai la mano migliore.
  • Tilt: quando un giocatore è emotivamente turbato e inizia a prendere decisioni sbagliate.

Probabilità e statistiche

La Matematica e la Statistica sono fondamentali nel poker, di certo non bisogna essere Ingegneri o Statistici per comprenderla anche perché anche una matematica base può aiutare il nostro gioco.

Il Colpo più comune statisticamente è Il Coin Flip: Cioè il lancio della monetina il colpo al 50% che si verifica soprattutto quando una coppia incontra due carte superiori, esempio:

  • le percentuali pre-flop non sono quasi mai al 50% preciso perché incidono per esempio i semi delle carte che si scontrano;
  • I Colpi 60-40%: parlando di colpi al 60-40 (circa) parliamo di colpi tra carte “libere” per esempio AQ vs 7-6 è un 60-40 come KJ vs10-9;
  • I Colpi 70-30%: parliamo di quei colpi con una carta dominata ad esempio AK vs KJ, KQ vs Q10, 10-8 vs 88 o AJ vs JJ;
  • I Colpi 80-20%: i più comuni sono i colpi tra coppie ad es. 88 vs 77, AA vs 55, KK vs QQ;
  • I Colpi 90-10%: ossia i colpi stradominati ad es. 1010 vs 10-9, AA vs AK, KK vs KQ.

I colpi scritti in precedenza rappresentano percentuali che si verificano nel pre-flop perciò quando non ci sono carte in terra, adesso andremo ad analizzare alcune percentuali con le carte in terra distribuite tra Flop, Turn e River.

  • Una statistica base importante da sapere solo a livello indicativo è che prenderemo il Flop mediamente 1 volta su 3, nella fattispecie se abbiamo una coppia di carte “diverse” 1 volta su 3 il nostro punto diventerà almeno una coppia.
  • Quando invece avremmo in mano una coppia setteremo al Flop, cioè troveremo il tris nelle prime 3 carte, circa 1 volta su 8 con la percentuale di circa il 13%, trovare full 0.7% e poker 0.2%.
  • Per quanto riguarda i progetti di colore i cosidetti “draw”, partendo con carte suited cioè dello stesso seme, il 10,9% delle volte troveremo il draw al flop cioè altre 2 carte del nostro stesso seme, in questo caso tra turn e river 1 volta su 3 circa chiuderemo il nostro progetto di colore. Solo allo 0.8% sono le possibilità di trovare colore al flop.
  • Con possibilità poco inferiori a quelle del colore troviamo quelle della scala, infatti quando troveremo una scala bilaterale cioè con 8 carte utili (outs) per chiudere il nostro punto, si chiuderà mediamente 1 volta su 4, cioè circa il 25% delle volte.

In tutti questi casi però si fanno i conti senza l’oste in quanto tutte le carte a noi necessarie per migliorare o chiudere il nostro punto chiamate “outs” potrebbero essere di meno o non esserci proprio perché non è detto che siano nel mazzo ma in mano a qualche avversario.

Verbi e Termini del Poker online

In questo paragrafo trovate la maggior parte dei verbi presi dalla lingua madre del poker, l’inglese, e “italianizzati” per usarli al tavolo sia live che online per spiegare le varie azioni e situazioni di gioco, è importante saperli per confrontarsi con i giocatori più esperti e non farsi trovare impreparati.

  • Whinare: Lamentarsi di un colpo perso;
  • Good runnare: Un buon momento pokeristico;
  • Bad Runnare: Un brutto momento pokeristico;
  • Slow Rollare: Fare “melina” con una mano forte;
  • Pushare: Mettere tutte le proprie chips al centro;
  • shottare: Fare un salto, economico o di livello;
  • Steallare: Rubare ad esempio i bui (blinds steal);
  • Speware: Giocare molto aggressivi;
  • Dealare: Dividere il montepremi;
  • Pottare: Puntare l’importo del piatto;
  • Bettare: Puntare;
  • Grindare: Giocare molto tempo e molti tavoli;
  • Limpare: Aprire l’azione preflop con un call;
  • Quittare: Uscire;
  • Squeezare: Rilanciare dalle ultime posizioni (bui);
  • Tiltare: Rosicare per un colpo;
  • Settare: Trovare tris sul board con una coppia in mano;
  • Tripsare: Fare tris sul board con una carta in mano;
  • Crakkare: Vincere contro una mano molto più forte;
  • Clockare: Chiamare il tempo al tavolo (live);
  • Freerollare: Giocare gratis;
  • Miss clickare: Una decisione errata fatta per sbaglio (online);
  • Missare: Mancare il board o non chiudere un progetto;
  • Multitablare: Giocare più tavoli contemporaneamente;
  • Outplayare: Giocare molto meglio del proprio rivale;
  • Shippare: Vincere un torneo;
  • Snappare: Fare uno snap call ossia una chiamata veloce.

Metodi di deposito più utilizzati

Le carte di credito sono il metodo di pagamento più utilizzato in qualsiasi sito. Se un sito accetta 3 delle 4 carte di credito, ha buoni processori, ma la maggior parte dei siti ha problemi a prendere depositi a causa delle restrizioni sulle carte. In tal caso, devi provare due, forse tre, siti. Il settantacinque percento delle volte una carta di credito sarà approvata da un importante sito.

Molte carte continuano a essere rifiutate. La regola generale è di provare prima Visa, Mastercard e poi Amex. Questo è il più o meno accettato con un solo sito che usa Amex, ed è difficile ottenere il permesso di usarlo.

Moneygram e Western Union sono un secondo lontano, e i bonifici sono generalmente riservati a giocatori di alto livello.

Bitcoin, una criptovaluta, è una nuova opzione di deposito con commissioni minime o inesistenti offerte da siti di poker affidabili. I pagamenti sono molto rapidi con questo metodo e continuano a crescere in popolarità mese dopo mese.

Poker Cash Game

Con l’avvento del cash game online in Italia dal Luglio 2012 questa modalità di gioco ha sempre più preso piede sia online che live, è evidente che la maggiore frequenza di gioco online ha fatto si che molti giocatori, anche i più esperti, si siano spostati dai Sit&Go e i tornei multitavolo al cash game visto che questa specialità può dare maggiori soddisfazioni dal punto di vista economico, ma soprattutto dalla rakeback prodotta (rakeback = ritorno in % sul denaro giocato) che spesso favorisce la scelta di una poker room piuttosto di un’altra.

L’andamento e le modalità del gioco sono molto differenti rispetto a Sit&Go e tornei, per questo quando si passa al cash game ci vuole qualche mese e più di qualche sessione di gioco per adattarsi e migliorare il proprio approccio al gioco. Come in qualsiasi specialità del poker la prima cosa da fare è scegliere con cura i limiti a cui giocare che nel cash game online in Italia vanno da 0.01€-0.02€ a 5€-10€ in forma heads-up 5,6,9 o 10 giocatori.

Nel cash game non si paga un iscrizione perciò non avremo una dotazione di chips ma bensì di euro reali, se cambiamo 5€ avremmo 5€ in chips, se ne cambiamo 100€ sempre 100€ in chips riceveremo.

Per far capire bene il concetto, i limiti del cash game sono veri e propri bui che rimangono sempre uguali e non vanno a salire o scendere, perciò se diciamo che quella partita ha livelli 0.10€-0.25€ il piccolo buio sarà di 0.10 centesimi di €uro e il grande buio di 0.25 centesimi di €uro, la quota più adatta per sedersi ad un tavolo cash game è avere sempre 100 bui (100 big blind) che corrisponde anche al massimo con cui ci si può sedere, perciò al limite 0.10-0.25 è bene entrare con 25€, così come al limite più basso 0.01-0.02 con 2€ e così via, il minimo di bui quando si entra in un tavolo cash game è di circa 40 bui.

Nel caso in cui vi stiate imbattendo in un grinding cash game la regola vuole che al limite scelto abbiate almeno 100 stack, perciò se volete giocare il NL 10 (0.05-0.10) dovrete avere un bankroll di almeno 1.000€.

Nel Cash game, per vincere, bisogna essere sempre attivi e cercare di portare avanti il nostro gioco senza subire quello degli altri.

Non siate timidi a chiedere un cambio di posto o un cambio di carte. Cerchiamo di posizionarci di fianco al giocatore più aggressivo del tavolo, tenendoci questi alla nostra destra. Scegliamoci, quindi, un posto con giocatori aggressivi alla nostra destra e quelli passivi alla sinistra, e ricordiamoci sempre che il denaro scorre in senso orario intorno al tavolo.

D’altra parte non cambiamo posto solo perché pensiamo che il nostro posto sia “sfortunato” ed un altro sia “fortunato” (questo nel poker non corrisponde al vero). Qualsiasi giocatore che ragiona in questo modo è il prossimo ad uscire dal tavolo con la coda fra le gambe!

Tecniche di gioco

Come precedentemente detto, le dinamiche del cash game sono differenti dai Sit&Go e tornei. Per esempio i bui che salgono in sit e tornei e rappresentano una caratteristica fondamentale che fa mutare il nostro gioco, rendendolo più chiuso all’inizio e più aggressivo all’aumentare dei bui e con l’avvicinarsi ad una bolla premio.

Poi nel cash game si può rimanere a quel tavolo all’infinito e ricaricare quante volte si vuole, nei sit e nei tornei prima o poi il singolo tavolo o il torneo finiscono e almeno che non sia un torneo re-buy cioè con la possibilità di rientrare, quando si esce si è eliminati.

Da tutto questo si determina un gioco molto differente ma tenendo sempre conto delle basi del poker come giocare più mani possibili in posizione, studiare bene il proprio avversario, capire fino a quanto è disposto a rischiare e avere in poco tempo un’idea sulle sue abilità, bilanciare raise e call (il raise standard nel cash game è di norma superiore a quello in sit e tornei diciamo che un’apertura standard a 2,5-3 BB è adeguata), non limpare (aprire l’azione con un call) e infine capire quando è il momento di alzarsi dal tavolo sia si è in vincita che in perdita, se non è giornata non è giornata, se invece si è in un buon momento non tirare troppo la corda con la dea bendata.

Queste come mi preme ripetere sono solo delle basi utili, ma pur sempre delle basi minime di gioco, perché ci sono molte altre cose da sapere prima di cimentarsi come giocatori di Cash game.

Per chi è ad un livello Principiante-Intermedio e vuole cimentarsi o migliorarsi nel cash game consiglio vivamente il libro di Flavio Ferrari Zumbini “Il Nuovo Poker ottima panoramica sul gioco in generale e soprattutto sul cash game con delle nozioni importantissime snocciolate in tutto il libro, molto prezioso potrebbe essere anche il libro “No-Limiti Hold’em Teoria e Pratica” di David Sklansky con Ed Miller, due assoluti guru del poker d’oltre oceano.

Regole base del Poker Cash game

Qualsiasi gioco di poker non da torneo è considerato un gioco cash. In un torneo i giocatori pagano una quota (rebuy) e rischiano solo quello, indipendentemente da quante chips perdono. Al contrario, in un cash game, i giocatori giocano con denaro contante (principalmente sotto forma di gettoni) e non c’è limite a quanto possono perdere o vincere.

Un gioco di poker in contanti è anche chiamato un gioco “ring”.

Di seguito sono riportate alcune regole e caratteristiche dei giochi di poker in contanti:

  • I chip di poker di fronte ai giocatori hanno il loro valore reale. Quindi un chip da $ 5 vale 5 dollari. In un torneo un gettone da $ 5 non vale necessariamente 5 dollari poiché ogni giocatore riceve una certa quantità di chips all’inizio del gioco;
  • In un gioco cash i giocatori possono rebuy e chip add-on tutte le volte che vogliono. Tuttavia, in base al blind da tavolo, solitamente ci sono limiti su quante chip un giocatore può comprare. Ad esempio, in un tipico gioco da $ 1 / $ 2, i giocatori non sono autorizzati a rebuy per più di $ 200 ogni volta. (quindi l’unico modo per avere più di $ 200 di chip davanti a loro è vincere mani). Di solito c’è un buy in e buy massimo in base ai bui. Una buona regola è quella di avere il minimo impostato a 40 volte lo small blind e il massimo è 100 volte il big blind. Ad esempio un tipico NL $ / $ 2 ha un buy-in minimo di $ 40 e un buy-in massimo di $ 200;
  • I giocatori non devono iniziare con una quantità uguale di chip;
  • I giocatori non devono iniziare allo stesso tempo. Ogni giocatore può unirsi e andarsene in qualsiasi momento. Ad esempio un giocatore può vincere una mano grande e lasciare il tavolo immediatamente. Per rendere il gioco più amichevole, le regole della casa possono stabilire che un giocatore deve chiamare mezz’ora prima di partire;
  • I bui sono fissi. Quindi, se un gioco è iniziato con $ 1 / $ 2 blinds, rimarrà tale per il resto del gioco. Ci sono due eccezioni a questo: Quando i giocatori decidono di alzare la posta in gioco verso la fine della notte;
  • Quando il gioco è un gioco “uccidi”. In breve, un gioco è un gioco di uccisione quando un giocatore vince due mani di fila. La seguente mano sarebbe considerata una “mano di morte” e i blinds raddoppieranno solo per quella mano. Se il giocatore vincente continua a vincere, il non vedente non quadruplica. Resterà semplicemente al doppio;
  • Un gioco può anche avere un “mezzo kill invece di un “full kill”. Una “semi uccisione” significa che date le condizioni di “uccisione” i bui dovrebbero essere moltiplicati per 1.5 invece di 2.

Ospitare un gioco cash / ring poker

I cash game solitamente hanno più denaro contante. È importante tenere traccia di ogni buy-in e add-on dei giocatori. Tieni anche i contanti da qualche parte al sicuro.
Contare i giocatori di fronte a loro al tavolo davanti a te.

Chiedi ai giocatori di contare le nuove fiches immediatamente dopo averle dato loro per confermare che è l’importo corretto.

È sempre bene avere un diario di bordo che mostri il buy-in e i componenti aggiuntivi per ogni giocatore. Questo è utile di volta in volta. Non è necessario registrare il nome di ciascun giocatore; un semplice numero o carattere è sufficiente per rappresentare ogni giocatore.

Mantieni regole severe per le case Chiedi ai giocatori di seguirle e farle rispettare quando arrivano. Ciò renderà il gioco molto più organizzato e renderà felici i giocatori a lungo termine. I giocatori potrebbero lamentarsi di certe regole, ma una volta che ti vedono far rispettare per tutti, lo considereranno giusto.

L’host può prendere il rake dal gioco del poker per pagare le spese di hosting e fare soldi extra sul lato. Questo è illegale nella maggior parte degli stati degli Stati Uniti. Quindi controlla le leggi dello stato prima di farlo.

Avere un rivenditore dedicato al gioco fa molta differenza. Il gioco va molto più veloce ed è gestito molto meglio. Il mazziere guadagnerà un po di soldi dai consigli che ottiene durante il gioco.

Multitabling: Gioco su più tavoli

Il Multitabling (multitablare = giocare più tavoli contemporaneamente) è un mezzo fondamentale per chi si definisce un Grinder cioè colui che gioca molte ore e molti tavoli contemporaneamente con l’aspettativa di generare più profitto e abbassare l’incidenza della varianza negativa (sfortuna), al contrario del giocatore occasionale che gioca un torneo ogni tanto per divertimento.

Non tutti possono confrontarsi ad alto livello giocando più tavoli contemporaneamente in quanto prima di tutto bisogna essere padroni di un gioco di buon livello, studiato e ponderato tenendo sempre alta la concentrazione perché ci sono situazioni in cui bisogna rispondere ad azioni complesse su più tavoli contemporaneamente da parte dei nostri molteplici avversari, per fare un esempio se stiamo giocando su 8 tavoli si potrebbero verificare spesso situazioni complesse su 3-4 tavoli insieme e molti giocatori poco pronti spesso commettono molti errori anche banali che li penalizzano economicamente.

Una critica che spesso muovono alcuni giocatori è che alcuni Grinder giocando tanti tavoli siano quasi delle macchine perché giocano quasi sempre nello stesso modo particolari mani diventando quasi dei “robot” correndo il rischio di essere prevedibili, per questo è importante sentirsi a proprio agio nel numero di tavoli mantenendo sempre l’effetto fantasia che nel poker è sempre un’arma in più.

“Perciò se ci avventurassimo nel Multitabling perché ci sentiamo troppo bravi o perché l’abbiamo visto fare non genereremo più profitto ma perdite maggiori.”

Se però si vuole iniziare con la testa sulle spalle basta iniziare a piccoli passi aprendo 2 poi 3, magari 4 tavoli essendo fin da subito obbiettivi su come stiamo andando in termini di gioco espresso e profitti/perdite, e se siamo portati mano mano salire, o rimanere al livello in cui il nostro gioco è espresso ad ottimi livelli.

In questa foto potete apprezzare Bertrand “ElkY” Grospellier uno dei giocatori più forti al mondo sia live che online con vincite totali che superano i 10 milioni di dollari, qui è alle prese con circa 30 tavoli aperti che per lui sono uno scherzetto visto che è arrivato alla cifra record di 62 Sit’&’Go aperti e giocati per un’ora con profitto!

Strategia del poker multi-table

Il multi-tabling è un metodo per giocare a poker online in cui partecipi simultaneamente a più tavoli.

Lo scopo del multi-tabling è moltiplicare le nostre opportunità di vincere denaro, partecipando a due o più tornei simultaneamente. Se per un verso il multi-tabling ci offre l’opportunità di moltiplicare le nostre probabilità di vittoria, dall’altro può anche moltiplicare le nostre probabilità di perdita.

Molti giocatori di poker creativi scelgono di giocare a più tavoli perché è più divertente e perché hanno la consapevolezza di poter gestire una situazione di gioco del genere.

Chi gioca in modalità multi-tabling sa bene che può facilmente aumentare i suoi profitti nel tempo. I giocatori professionisti prendono quasi sempre parte al multi-tavolo per massimizzare i loro profitti piuttosto che cercare un particolare torneo dal montepremi elevato.

Il concetto generale di multi-tabling è che se siamo in grado di essere vincenti ad un tavolo, lo siamo anche a due, tre, quattro o più tavoli contemporaneamente. La maggior parte delle sale da poker online ha funzionalità integrate che facilitano il multi-tavolo e in questa lezione esamineremo i due metodi principali e forniremo alcuni suggerimenti strategici per aiutare chi ci legge a massimizzare i profitti.

I due metodi di Multi-Tabling

Per avere successo con il multi-table abbiamo bisogno di un modo per organizzare in modo efficiente i tavoli da poker.

I due metodi principali di multi-tabling sono: Tiling e Stacking.

Tiling

Il Tiling è considerato il metodo più popolare di multi-tabling. Quando apriamo le diverse “finestre” dei tavoli nei quali stiamo giocando, le disponiamo in modo tale che siano adiacenti l’una all’altra ed in modo che possiamo vedere ogni tabella nella loro interezza. La maggior parte delle sale da poker online ha finestre ridimensionabili per consentire di modificare la dimensione predefinita delle tabelle.

Quante tabelle si possono inserire sullo schermo senza sovrapposizioni dipenderà dalla dimensione dei nostri monitor.

Alcuni giocatori di poker online amano giocare con più monitor accesi, ma per la maggior parte dei giocatori è sufficiente un singolo monitor.

Affiancare le finestre dei diversi tavoli da poker nei quali stiamo partecipando, significa poter vedere tutto ciò che accade su tutti i tavoli e questo ha alcuni vantaggi evidenti. In primo luogo possiamo usare i pulsanti predefiniti per scartare rapidamente le mani di gioco con brutte carte. Questo ci consente di seguire l’azione e studiare i nostri avversari anche quando non siamo coinvolti in una mano.

Stacking

Lo Stacking è il metodo scelto dai giocatori che giocano contemporaneamente ad un numero molto alto di tavoli da poker. Ogni finestra della tabella viene posizionata direttamente sopra le altre finestre in modo che siano tutte posizionate nella stessa area generale dello schermo.

Per impostare lo stacking assicuriamoci di controllare tra le preferenze del nostro software di poker. Lo Stacking farà si che la prima finestra visibile sarà sempre quella relativa al nostro turno di gioco.

I giocatori che amano fare Sit’&’Go su più tavoli sono i più propensi ad utilizzare questo metodo di gioco poiché molte decisioni nel gioco sono standardizzate ed automatiche rispetto quelle di un giocatore di cash game.

Ci sono dei vantaggi nel sovrapporre i tavoli. Innanzitutto, se non disposniamo di un monitor di grandi dimensioni è possibile giocare su più tabelle contemporaneamente e aumentare le dimensioni delle tabelle. Inoltre, poiché le tabelle attive appariranno ogni volta nella stessa posizione, non dovrai spostare il cursore del mouse sullo schermo per ogni decisione di scommessa.

Quale metodo di multitabling è il migliore? Beh, è ​​davvero una scelta personale. Se siete nuovo al sistema del multitabling Vi suggeriamo di sperimentare entrambi i sistemi e vedere quale configurazione è meglio per noi.

Strategie multi-Tabling

In generale il nostro obiettivo durante una sessione di multi-tabling dovrebbe essere quello di minimizzare la quantità dei diversi fattori che entrano in gioco durante una normale sessione di poker.

Quando devi pensare a differenze strategiche ogni volta che ti sposti da una finestra all’altra è molto probabile che avremo problemi e che si riduca la nostra redditività. Ecco quindi alcuni aspetti da considerare quando si tratta di giocare su più tavoli contemporaneamente:

Usiamo l’ABC del Poker

Giocare a poker su più tavoli comporta naturalmente molte più situazioni che giocare su un singolo tavolo. Pertanto, Vi consigliamo di utilizzare una strategia che riduca al minimo il difficile processo decisionale. Questo significa che probabilmente Vi servirà giocare con uno stile molto semplice ed evitare di entrare in situazioni difficili quali il bluff o altro.

Anche se giocare a poker in questo modo potrebbe renderci un po’ troppo prevedibili, e non necessariamente massimizzerà i tuoi profitti ad ogni tavolo, è un ottimo modo per garantirci percentuali di perdita basse e vincite costanti nel lungo periodo. Nelle mani con puntate più alte ci conviene uscire e limitarci a giocare nei tavoli con puntate più basse.

Un solo gioco alla volta

Dovremmo evitare di giocare a più giochi di poker contemporaneamente quando prendiamo parte ad un multitabling, quindi non giochiamo a razz mentre giochiamo ad Hold’em o a 7-card stud!

Giocare un paio di cash game durante un torneo di poker non dovrebbe causare troppi problemi per la maggior parte dei giocatori, ma è consigliabile giocare solo cash game o solo tornei quando si gioca con il sistema del multitavoli.

Questo è particolarmente vero quando si utilizza il metodo di impilamento. Standardizziamo le nostre puntate.

Questo significa che troveremo molto più facile giocare su più tavoli se ci atteniamo alle stesse puntate su tutti i tavoli.

Ricordiamoci sempre che nel multitabling meno decisioni siamo chiamati a prendere, meglio è!!!

Evitiamo le distrazioni

Se prendiamo sul serio il gioco del poker (perché non dovremmo farlo?), sapremo sicuramente quanto è importante evitare le distrazioni mentre si sta partecipando ad un torneo o ad un cash game. Ciò è particolarmente vero quando si lavora su più tavoli e navigare in rete o guardare la TV vorrebbe dire mettere a rischio le nostre probabilità di successo.

Un ulteriore consiglio è quello di chiuderci in un luogo tranquillo, lontano da distrazioni ambientali e possibilmente senza chiacchierare con nessuno. Per questo motivo è nel tuo migliore interesse ignorare la finestra della chat e, se possibile, disabilitarla completamente.

Ricorda, lo scopo del multitabling è moltiplicare le tue vincite.

Ogni distrazione potrebbe far diminuire drasticamente le nostre opportunità di successo.

Iniziamo lentamente

Alcuni giocatori trovano facile la multitabling. Per altri può essere una vera lotta. Il miglior consiglio è di iniziare lentamente e non giocare più tavoli di quanti, inizialmente, si possa essere in grado di gestire.

Potrebbe essere necessario del tempo prima di adattarsi al gioco del poker su più tavoli contemporaneamente. Se siamo nuovi al multitabling, allora iniziamo semplicemente giocando al massimo su due/tre tavoli, per poi, una volta che ci sentiamo a nostro agio con questa modalità, aggiungerne altri.

Aggiungiamone uno alla volta e se ci ritrovi a dover prendere decisioni importanti entro il tempo assegnato – o se il multitabling influisce negativamente sul tuo gioco, riduciamo il numero di tavoli. È anche importante essere rispettosi nei confronti dei nostri avversari e quindi assicuriamoci che le nostre decisioni siano sempre prese in tempi ragionevoli.

Più giochiamo a poker online (questa è una delle principali regole non scritte), più ci sentiremo a nostro agio con il sistema del multitabling. Con l’esperienza scopriremo presto il numero ottimale di tavoli da seguire contemporaneamente, e questo ci aiuterà a massimizzare i profitti ai tavoli!

Texas Hold’Em: Come nasce, Punti e Modalità di Gioco

Il Texas Hold’em è una variante del Poker diffusasi negli Stati Uniti intorno agli anni ’50, in Italia ha cominciato ad avere più popolarità nei primi anni 2000 con l’avvento del gioco online, può essere in versione Limit (con puntate massime limitate all’importo del piatto) o No Limit (con puntate solo limitate alle proprie chips) in entrambi ogni giocatore riceve 2 carte coperte e durante ogni singola mano ce ne saranno 5 comuni sul tavolo per migliorare il proprio punto iniziale.

Al tavolo si siedono da un minimo di 2 ad un massimo di 10 persone.

L’azione comincia dopo che il Dealer (mazziere) ha finito di distribuire le carte in senso orario dal piccolo buio (Small Blind) in poi, il primo che potrà parlare sarà colui che si trova alla sinistra del grande buio (Big Blind) chiamato UTG (Under The Gun) che come tutti i giocatori che seguiranno avrà tre opzioni Fold (passare), Call (puntare/chiamare) o Raise (rilanciare), questo giro di puntate è chimato Pre-Flop perché precede il Flop cioè le prime 3 carte comuni che il dealer scopre sul tavolo, seguito dal Turn e dal River.

Alle 3 azioni possibili Fold, Call, Raise nell’azione Flop e Post-Flop ossia Turn e River, si aggiunge il Check cioè nella vecchia terminologia la “bussata”.

La fase finale di ogni mano in cui si scoprono le carte è chiamata Showdown, dove i giocatori mostrano il loro punto e chi ha il punto migliore si aggiudica il piatto, può succedere anche che i giocatori che arrivano a scoprire le carte abbiano lo stesso punto in questo caso si verificherebbe uno “split pot” cioè una divisione del piatto.

Se un giocatore facesse foldare i giocatori coinvolti nella mano e non si arriverebbe allo showdown il giocatore si aggiudicherebbe le chips “uncontested”.

Punti del Poker Texas Hold’Em

Ricordando che per definire un punto si usano sempre 5 carte tra le proprie e quelle del board di seguito troviamo i punti in ordine di importanza che si possono chiudere con l’aiuto del Board (le 5 carte a terra) con il mazzo da 52:

  • Scala Reale (Royal Flush): dall’Asso al 10 con carte dello stesso seme. Es. A♠K♠Q♠J♠10♠
  • Scala Colore (Straight Flush): una scala con 5 carte di seguito dello stesso seme che non vadano dall’Asso al 10. Es. 9♠8♠7♠6♠5♠4♠
  • Poker (Four of a Kind): 4 carte uguali. Es. A♠AAA♣
  • Full (Full House): 3 carte uguali + 2 uguali. Es. K♠KK♣44♠
  • Colore (Flush): 5 carte dello stesso seme senza. Es. J♣10♣5♣7♣8♣
  • Scala (Straight): 5 carte in sequenza con semi diversi. Es. 109♣87♠6♣
  • Tris (Three of a Kind): 3 carte uguali denominato “Set” se con una coppia in mano si trova la terza sul board e “Trips” se con una carta in mano ne troviamo due uguali sul board. Es. 55♠5♣
  • Doppia Coppia (Two Pairs): 2 coppie di carte. Es. 7♣7JJ♣
  • Coppia (Pair): 2 carte uguali QQ
  • Carta Alta (High Card): quando non si è chiuso nessun punto vale la carta più alta.

Posizioni sul tavolo di Poker Texas Hold’Em

Altra parte importante è denominare la propria posizione al tavolo e in questa immagine potete vedere quelli che sono i nomi specifici delle posizioni al tavolo:

  • Le prime 3 sono definite Early Position: Posizioni Iniziali chiamate anche UTG, UTG+1, UTG+2;
  • Poi troviamo 2 posizioni in Middle Position: Posizione Centrale in cui la seconda è chiamata anche Hijack;
  • In Fase di Late Position: Posizioni Finali troviamo il Cut-off e il Bottone;
  • Infine troviamo i Blinds: Bui cioè Small Blind (piccolo buio) e Big Blind (grande buio).

Modalità di gioco del Poker Texas Hold’Em

  1. Texas Hold’Em Sit&Go: La modalità più giocata online prima dell’avvento del cash game, tavoli che iniziano quando tutti i giocatori stabiliti dalla formula si siedono cioè 2 negli Heads-Up i testa a testa, 5-6-15-27-30-45-90, in base alla scelta della room in cui si gioca con buy-in dai 0,50€ ai 250€ con dotazioni di chips e livelli in modalità turbo, hyper-turbo e normale.
  2. Tornei Multitavolo: Chiamati in gergo MTT (Multi Table Tournaments) i tornei comuni sia online che live con un inizio programmato che premiano circa il 10-12% dei giocatori iscritti. Troviamo varie strutture (andamento bui) per tutti i gusti, veloci (turbo), multichance (re-buy), multientry (es. accumulator), tecnici, 6 max ecc.
  3. Cash Game: Formula cresciuta a dismisura negli ultimi tempi che prevede 2, 6, 9, 10 giocatori per tavolo con valore delle chips equivalente al denaro con possibilità di ricaricare il proprio stack e di abbandonare il tavolo in qualsiasi momento.

Migliori siti di poker online in Italia Classifica [2022]

Classifica Migliori Siti Poker Online

Secondo lo staff di Confrontapoker.com le migliori Poker room legali online che operano nel territorio italiano sono:

  1. 🥇 SNAI Poker;
  2. 🥈 Lottomatica Poker;
  3. 🥉 William Hill Poker;
  4. 🏅 888Poker;
  5. 🏅 Sisal Poker;
  6. 🏅 Netbet Poker;
  7. 🏅 Poker Stars;
  8. 🏅 EuroBet Poker;
  9. 🏅 Bwin Poker;
  10. 🏅 Betflag Poker.

In molti si chiedono questa domanda, il nostro sito si occupa del confronto dei migliori siti di Poker Room Online che operano sul territorio italiano con regolare licenza ADM, più in dettaglio andremo ad analizzare i flussi di utenza dei migliori siti di poker, i bonus, l’impatto delle skin e la varietà di palinsesto (Sit&Go, MTT, Cash Game) e i maggiori tornei sul territorio Nazionale, tutto riguardante il Texas Hold’em.

Scegli in sicurezza le migliori poker Room Italiane.

Inoltre ci soffermeremo su tutte le curiosità derivanti dal mondo del Poker e dei Casinò italiani e mondiali, con una panoramica al poker live e non solo, il tutto con la schiettezza e le conoscenze che ci contraddistinguono.

Qual’è il miglior sito di poker online: Elenco Migliori siti di Poker italiani

Abbiamo giocato in molti siti di poker e la regola che fa la differenza è che se non c’è un buon afflusso di giocatori diventa stressante e noioso se non ci sono tavoli aperti o devi aspettare diversi minuti che il tavolo venga riempito, quindi abbiamo deciso di fare un elenco dei migliori siti di poker italiani per mostrare le differenze anche in termini di giocatori attivi presenti.

C’è una vasta gamma di siti di poker dove puoi iniziare a giocare a poker online, tramite questi siti puoi partecipare e divertirti con il gioco del poker attraverso internet. 

I passi da compiere per iniziare a giocare a poker online sono e pochi e semplici.

I siti di poker piu famosi hanno diversi tavoli da gioco con livello puntate alte o basse, se sei un principiante ci sembra scontato consigliarti di entrare solo in tavoli con il livello più basso, quindi, devi essere calmo al momento della scelta, ma senza paura di sbagliare tavolo, puoi comunque lasciarlo quando vuoi.

  1. Ricorda che c’è sempre la possibilità di giocare a poker online con denaro finto, molto consigliato quando si sta iniziando le prime volte o si vuole giocare senza la pressione di perdere denaro reale, ma una volta capito il funzionamento del gioco e dei tavoli, e se si vuole aumentare il livello delle emozioni , si può iniziare a giocare a poker con soldi veri in Cash, Sit & Go e tornei  da pochi centesimi ,per fare cio, devi solo fare il tuo primo deposito.
  2. Il nostro elenco di siti di poker serve anche per mostrati a quanto ammonta il primo deposito che ti consentirà di fare il salto ai tavoli con soldi veri.

Una volta scelto il sito in base alle tue preferenze e con questi semplici passaggi sarai pronto per iniziare a giocare e saltare ai tavoli nei loro diversi livelli e modalità di gioco.

Migliori Siti di poker regolamenti in Italia

Tutti i siti di poker presenti nell’elenco sottostante hanno una caratteristica comune molto importante, sono tutti regolamentati da ADM il monopolio di stato che identifica a regolarizza il gioco e monitorizza la correttezza delle poker room italiane.

Snai Poker online

Logo Snai poker online

Logo Snai poker online

Dopo anni nel mondo delle scommesse ippiche e sportive grazie soprattutto ai quasi 3.500 punti vendita in Italia SNAI, solo nel 2013 ha potuto vantare circa 480 milioni di ricavi, e da diversi anni si è inserita anche nel mondo del poker online beneficiando di una delle migliori piattaforme sul mercato, Piattaforma  Playtech.

Oltre a un Team Pro di tutto rispetto con le presenze tra gli altri del “funambolo” Riccardo Lacchinelli, del capitano Gerardo “dinobreak” Muro e di Matteo “rooney” Taddia.

Sisal poker online

Logo Sisal Poker online

Logo Sisal Poker online

Sisal è sicuramente una delle società nel “gioco” in Italia tra le più importanti e più “vecchie” visto che gestisce i giochi in concessione dallo Stato dal 1946, e con il poker non ha certo fallito, vanta uno dei Team Pro più completi e forti in Italia e un’offerta pokeristica sempre sul pezzo con addirittura una scuola di poker per tutti gli utenti Sisal l’ormai popolare “Sisal Poker Lab”.

La piattaforma iPoker mette a proprio agio il giocatore in una skin facile da usare con una varietà di Sit&Go che comprende Heads-Up, Step Sit&Go, Dirty Dozen cioè i Sit da 12 persone da un buy-in di 3,50€ con un jackpot di 1.000€ nel caso in cui se ne vincano 4 di seguito, che però va detto nella fascia pomeridiana non partono molto frequentemente.

888Poker online

Logo 888 Poker online

Logo 888 Poker online

Con oltre 25 anni di esperienza nel settore del gambling online, 888 poker è ormai un punto di riferimento per gli appassionati di poker di tutto il pianeta.

Sponsor ufficiale delle più accreditate manifestazioni pokeristiche internazionali (WSOP, WCOAP, 888LIVE, Aspers Casinò 888Poker, e tante altre ancora), 888 è una piattaforma sicura e certificata, autorizzata in Italia dal Monopolio di Stato con la licenza n°15014.

La poker room nasce nel gennaio del 2018 ed è stata pensata sia per venire incontro alle esigenze degli appassionati ancora ad un livello basilare (entry level), sia per quei giocatori più esperti che utilizzano questa piattaforma come una vetrina ideale per mettersi in evidenza nel panorama internazionale del poker online.

NetBet Poker online

Logo Netbet poker online

Logo Netbet poker online

Altra neonata della piattaforma iPoker si propone sia con un’offerta di casinò che esclusivamente di poker.

La skin è facile e intuitiva messa a disposizione da Playtech, la varietà di Sit&Go è notevole, possiamo trovare Sit&Go da 2, 5, 6, 9, 15, 30 e 45 persone, modesto il palinsesto dei tornei mtt programmati e dei freeroll, regolare quella del cash game che di certo non straripa nelle liste d’attesa.

Come nelle maggiori rooms italiane il palinsesto dei tornei si fortifica nel week-end e NetBet si propone con l’Explosive Sunday delle 21.00 che mette in palio un montepremi di 50.000€ garantito e con un buy-in di 100€, nel pomeriggi o di domenica invece va in scena l’Explosive Warm Up con un buy-in di 50€ e un montepremi garantito di 5.000€.

Poker Stars online

Logo Poker Stars online

Logo Poker Stars online

Senza ombra di dubbio una delle Poker room online più famose e soprattutto più utilizzate al mondo.

Pokerstars la colonna portante del movimento italiano del poker a livello mondiale, una piattaforma che non ha punti deboli, chiaramente raccomandata da tutti e sempre aggiornata.

Sicuramente il fiore all’occhiello del poker italiano e mondiale, che offre un palinsesto importante sia online che live, in Italia con gli eventi dell’ItalianPokerTour e del MiniIpt anche nella nuova formula Accumulator, in Europa invece con il marchio EPT ossia EuropeanPokerTour che ha date anche italiane.

Con tanti eventi anche nel resto del mondo come il PCA, PokerCaribbeanAdventure.

Lottomatica Poker online

Logo Lottomatica Poker online

Logo Lottomatica Poker online

Grazie a Poker Club potrai usufruire della sezione dedicata alla scuola di Poker in collaborazione con Fabio Caressa, il commentatore più famoso d’Italia, insieme a giocatori professionisti come Alessandro Pastura, Carlo Braccini e tanti altri.

Della lobby riservata al poker on-line, Lottomatica ha creato una community che accoglie tanti giocatori di questo tradizionale card game. Il palinsesto propone diverse versioni avvincenti ad ognuna delle quali corrispondono regole ad hoc che possono essere apprese in un’apposita sezione contenente tutte le spiegazioni di ogni tavolo da gioco.

PokerClub la room di poker gestita da Lottomatica, negli ultimi anni è cresciuta molto soprattutto dal punto di vista del marketing infatti con un ottima mossa ha portato la room ad avere molta più visibilità usufruendo di TV e radio, visto che è possibile vedere Lottomatica TV sul Canale 59 del digitale terrestre e ascoltarla tramite Radio Lottomatica.

William Hill Poker online

Logo William Hill Poker online

Logo William Hill Poker online

William Hill, la società del betting d’oltre manica, una delle ultime sbarcate in Italia oltre ad offrire tutti i tipi di scommesse sportive e casinò si è lanciata anche nel mondo Poker beneficiando della piattaforma iPoker, con l’offerta che contraddistingue questa piattaforma.

Sicuramente non la più famosa room per il traffico di utenti che comunque offre un buona varietà tra tornei, Sit&Go e cash game.

Possiamo trovare Sit&Go da 2, 5, 6, 9, 15, 30 e 45, modesto il palinsesto dei tornei mtt programmati e dei freeroll, buono il traffico nel cash game.

Migliori Bonus e Promozioni Poker online Classifica [2022]

I migliori siti per i bonus di poker

Potresti notare che le migliori offerte di bonus di poker online provengono spesso da piattaforme di poker online più attive nei tornei dal vivo. Ad esempio, il bonus di iscrizione di PokerStars è più grande della maggior parte degli altri che troverai su altri siti.

Detto questo, il bonus di 888Poker senza deposito in Canada, Australia e Regno Unito è tra i migliori che troverai nel settore. Il loro bonus senza deposito è uno dei pochi che non richiede un codice bonus.

Di seguito è riportato un elenco dei siti con le migliori offerte di bonus di poker online. Esaminare attentamente i termini di ciascuno per assicurarsi di ottenere il massimo valore possibile al momento della registrazione.

Casino 🎰 Bonus 🪙🪙🪙 Scuola 📖  Recensione 👇  Sito 🌍🌍🌍
SNAI POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
LOTTOMATICA 20€ subito – 20€ +100% della prima a 950€ si 📗 👉Recensione SITO
WILLIAMHILL 8€ senza deposito 100% fino a 1500€ si 📗 👉Recensione SITO
888POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
SISAL POKER 100% fino a 1111€ si 📗 👉Recensione SITO

Lista Poker Room con i Migliori Bonus e Promozioni

  1. 🥇 SNAI Poker (5€ in free token 300€ fino a 1050€);
  2. 🥈 Lottomatica Poker (20€ subito – 20€ +100% della prima a 950€);
  3. 🥉 William Hill Poker (8€ senza deposito 100% fino a 1500€);
  4. 🏅 888Poker (5€ in free token 300€ fino a 1050€);
  5. 🏅 Sisal Poker (100% fino a 1111€);

Le sale da poker online si “sfidano” costantemente per riuscire ad attirare il maggior numero di giocatori possibile. La competizione è sempre ai massimi livelli e per questo motivo le più popolari poker room in Italia regalano ai loro iscritti bonus di ingresso a dir poco vantaggiosi. I bonus offerti sono messi a disposizione di tutti i giocatori delle poker room, quelli vecchi ed esperti, ma sopratutto ai nuovi iscritti.

Qui di seguito abbiamo elencato una lista delle migliori sale da poker in Italia, quelle cioè che offrono i migliori bonus.

Si possono ottenere i bonus di tutte le poker room in elenco semplicemente cliccando sulla rispettiva immagine.

Ecco quindi che la scelta della poker room nella quale iscriversi e cominciare a prender parte a tornei e competizioni di “Texas Hold’em”, è una scelta da effettuare con cura e cognizione di causa.Vediamo insieme un elenco di vantaggi derivanti dalle promozioni e dai vari programmi di raccolta punti che le poker room italiane garantiscono ai propri giocatori.

Proprio come i bonus per casinò online , un bonus di poker è semplicemente una promozione offerta da una piattaforma di poker online a giocatori nuovi o già registrati . Questi bonus possono assumere molte forme, ma ogni sito di poker online offre tipi di bonus differenti. Questi generalmente sono di 2 nature diverse: bonus poker senza deposito o bonus poker con deposito.

I Bonus più consistenti sono quelli destinati ai giocatori nuovi che effettuano il primo deposito. Questi giocatori premio si iscrivono con denaro reale e coloro che scelgono di effettuare un deposito ottengono fino al 100% (in alcuni casi anche il 200%) di Bonus.

Altri bonus poker più comuni sono i bonus di ricarica offerti ai giocatori esistenti. Questi spingono i giocatori a fare un nuovo deposito per continuare a giocare a poker online con soldi veri o per premiarli con promozioni speciali legate al deposito.

Molti bonus di deposito richiedono ai giocatori di “svuotare” il bonus, il che significa che devono giocare un determinato numero di mani o guadagnare un certo numero di punti per cancellare il bonus. Più spesso, questi bonus vengono liquidati in blocchi di $ 10. Inoltre, la maggior parte deve essere ripulita entro un mese dalla richiesta o i giocatori perdono il loro bonus.

Quali bonus di poker ci sono?

Alcuni siti offrono una varietà di offerte bonus e molti di Voi potrebbero fare un pò di confusione sulle reali differenze tra le tante offerte. Di seguito sono elencate le forme più comuni di offerte di bonus poker che troverai online.

Bonus di registrazione istantanea

Questi sono i bonus che ricevi per la registrazione di un account su un sito di poker online. Generalmente vengono senza vincoli e vanno da  5 euro a  20 euro.

Bonus di benvenuto del poker

Questo è un pacchetto dato per i nuovi giocatori dopo aver effettuato la registrazione per un account. Il bonus di registrazione istantanea potrebbe essere un pezzo di questo bonus. I bonus di benvenuto possono includere ulteriori dollari bonus insieme ai biglietti del freeroll, offerte di deposito e talvolta premi speciali.

Bonus per i primi depositanti

La prima volta che effettui un deposito su un sito di poker online, la maggior parte dei siti fornirà fondi bonus, in genere un bonus corrispondente fino al 100%. Per ricevere i fondi corrispondenti, devi giocare un determinato numero di mani o guadagnare un determinato numero di punti. Ad esempio, potresti dover guadagnare 100 punti giocatore per ricevere 10 euro del bonus.

Match Bonus

Questo bonus è per i depositanti che aggiungono fondi al proprio account poker. La sala da poker corrisponderà al tuo deposito fino a un certo importo. Molti siti corrisponderanno a un deposito del 100% fino a un importo massimo. Questi bonus hanno condizioni che richiedono una certa quantità di gioco prima che venga rilasciato l’importo corrispondente. Le versioni sono fatte in modo incrementale.

Bonus per il Mobile Poker

Con la continua crescita del poker online mobile, alcuni provider hanno iniziato a offrire bonus ai giocatori che si registrano per un account tramite un dispositivo mobile o fanno un deposito utilizzando il loro dispositivo. Questi bonus variano ma il requisito principale è che tu debba accedere al sito tramite dispositivo mobile per rivendicarli.

Bonus Ricarica

– Questo è un bonus di deposito per i giocatori esistenti. È simile al bonus match o primo deposito. A volte questi bonus includono bonus extra come biglietti freeroll o biglietti per tornei speciali.

Quattro motivi per cui i siti di poker online offrono bonus

Vi siete mai chiesti perché i siti di poker online si preoccupano di offrire bonus ai loro giocatori? Continua a leggere per scoprire i primi quattro motivi per cui i siti pubblicano regolarmente promozioni.

  1. Attirare nuovi giocatori: La ragione più comune per cui un sito di poker online offrirà un bonus di poker è di attirare nuovi giocatori sul sito. È un dato di fatto che molti giocatori di poker online spendono un importo fisso per i giochi su Internet, incluso il poker. Molti giocatori depositano circa $ 50 e per molti è l’unico denaro che depositeranno.
    Mentre è vero che ci sono molti giocatori che depositano molto di più, devi anche calcolare il numero di giocatori che vincono sul sito e non depositare mai un altro centesimo. Pertanto, le sale da poker online necessitano di un flusso costante di nuovi giocatori per mantenere il sito praticabile per tutti.
    Ecco dove arriva un bonus di poker. I bonus di poker attirano nuovi giocatori per controllare il sito e, si spera, fare un deposito per contribuire a rafforzare l’economia del poker su quel sito. Alcuni siti daranno una piccola somma di denaro ai giocatori che si registrano per un nuovo account. Questo ammontare di solito è compreso tra $ 10 e $ 20, il che è sufficiente per consentire loro di bagnarsi i piedi e, si spera, convincerli a depositare sul sito. Un altro esempio comune è un bonus senza deposito per siti di poker nel Regno Unito, in Canada e in Australia. Riceverai un “regalo” senza dover mai versare denaro!
  2. Mantieni i giocatori esistenti: I siti di poker online hanno un alto turnover, principalmente da nuovi giocatori che provano il sito e decidono per qualsiasi motivo che non possono vincere. I siti di poker spesso escogitano promozioni che aiuteranno a mantenere questi giocatori. I siti devono anche mantenere felici i loro devoti giocatori. Se i giocatori sentono di non essere trattati in modo equo, andranno altrove. Questo è dove alcune promozioni ben pianificate per premiare la loro fedeltà sono l’ideale.
    Queste promozioni possono assumere varie forme. Alcuni sono bonus di ricarica, mentre altri sono freeroll speciali disponibili solo per i giocatori esistenti. Altri siti possono offrire varie promozioni che assegnano premi o denaro ai giocatori esistenti in cambio della possibilità di giocare un determinato torneo, di raggiungere un certo numero di mani o addirittura di completare sfide sul sito.
  3. Chiedere ai giocatori di effettuare un deposito: La promozione più comune offerta dai siti di poker online riguarda alcuni tipi di deposito. Come affermato in precedenza, più denaro viene depositato dai giocatori, più forte è l’economia sul sito. Alcuni giocatori useranno il loro bonus di iscrizione e si fermeranno. Altri giocheranno a freeroll nella speranza di prendere fuoco.
    Le sale da poker configureranno bonus di deposito lucrosi per invogliare questi giocatori a finanziare i loro conti e continuare a giocare a poker online con soldi veri. Questi bonus spesso corrispondono a bonus del 100% fino a un certo importo. Tuttavia, altri siti stanno iniziando a incorporare altri premi come biglietti freeroll, estrazioni a premi casuali e persino entrate in tornei speciali esclusivamente per i depositanti. Questi premi a valore aggiunto aumentano le probabilità che un giocatore metta soldi sul sito.
  4. Pubblicità generale: Quando un sito offre un bonus di poker online, spesso riceve l’attenzione dei media da varie agenzie di poker. Ciò fornisce pubblicità generale per il sito di poker che offre la promozione, il tutto senza che debbano spendere un centesimo. Ad esempio, se PokerStars offre un bonus del Regno Unito a tutti i nuovi giocatori, riceverà un bel po ‘di pubblicità e più persone si iscriveranno per giocare!

Come usare il codice bonus del poker

L’utilizzo del codice bonus è semplice e rapido e la maggior parte dei siti ti guiderà attraverso il processo. Tuttavia, ti forniremo un breve tutorial su come utilizzare il tuo codice bonus. Innanzitutto, assicurati di utilizzare il codice esattamente come appare. Ad esempio, se il codice è NewDay10, non immettere NewDayTen.

Se inserisci il codice in modo errato, non funzionerà e spesso non avrai più possibilità di usarlo.

Per un nuovo codice bonus giocatore, dovrai registrarlo al momento della registrazione. Per prima cosa, dovrai scaricare il client di poker per il sito in cui desideri giocare. Dopo aver installato il programma sul tuo computer, devi avviarlo e ti verrà richiesto un box di login.

In quella casella, fai clic su registrati per il nuovo account.

Sarai quindi seguito attraverso il processo di creazione di un nuovo account. Uno dei campi dovrebbe essere Codice bonus, Codice promozione o qualcosa di simile. Inserisci qui il tuo codice e completa la tua registrazione. Nella maggior parte dei casi, riceverai subito il tuo bonus. In caso contrario, assicurati di controllare i termini per assicurarti che non vi sia un ritardo per la verifica o contattare l’assistenza clienti.

Per i codici bonus di deposito, lo farai dalla cassiera. Innanzitutto, avvia il tuo client di poker online e accedi. Dopo aver effettuato l’accesso, fai clic sul pulsante Cassiere nella lobby e poi sul pulsante di deposito. Uno dei campi nella finestra successiva dovrebbe essere Codice bonus, Codice promozione o qualcosa di simile.

Inserisci il tuo codice in questa casella e segui le istruzioni per effettuare un deposito. Nota che la maggior parte dei siti elenca i tuoi fondi bonus da un bonus di deposito come “fondi in sospeso” fino a quando non cancelli il bonus.

Ci sono alcuni siti che accreditano direttamente i tuoi fondi bonus direttamente sul tuo account. In questo caso, sono disponibili per giocare, ma non puoi ritirarli finché non hai scommesso un numero fisso a volte, spesso 20 volte l’importo del deposito più i fondi bonus.

4 cose da sapere prima di utilizzare un codice bonus

Mentre la prospettiva di ricevere denaro gratis nei termini di un bonus di poker è eccitante, dovresti rallentare il tiro e assicurarti di aver compreso tutti i termini dietro l’accordo. Di seguito sono quattro cose da tenere a mente prima di utilizzare un codice bonus del poker.

  1. La maggior parte dei siti di poker online offre più codici promozionali e talvolta ogni codice offre diversi premi. Assicurati di guardarti intorno per il miglior codice promozionale disponibile;
  2. Puoi utilizzare un codice bonus una sola volta quando ti registri per un nuovo account o quando effettui il tuo deposito iniziale. In quanto tale, assicurati di aver scelto i premi che desideri davvero. Una volta registrato, è troppo tardi a meno che non ci sia un problema tecnico con il codice. In caso di bonus di ricarica, questi possono essere usati più volte;
  3. Tutti i bonus poker hanno un limite di tempo. Nella maggior parte dei casi, è necessario completare i termini del bonus entro 30 o 60 giorni o si perderà il bonus. Questo spesso significa mettere più volume di quanto pensi. Questo limite di tempo si applica anche ai premi secondari come i biglietti per i freeroll o le entrate ai tornei. Ogni promozione avrà una serie di regole allegate e dovresti leggerle;
  4. Fai la tua ricerca sul sito che stai per giocare prima di registrarti per un account. Controlla le recensioni da più siti per avere un’idea migliore di cosa aspettarsi. Non fare affidamento sulle recensioni di un sito per prendere la tua decisione in quanto molti siti scrivono opinioni distorte perché sono affiliati al sito.

Bonus nel poker online

Sono una sorta di regalo in denaro che le piattaforme di gioco fanno ai loro iscritti, vecchi e nuovi.

Questo bonus si concretizza nel momento in cui avviene l’iscrizione alla poker room e si effettua il primo deposito.

L’ammontare del bonus di poker è dato dall’entità del primo deposito effettuato, oltre che dalle periodiche offerte che le poker room sovente fanno a vantaggio dei propri giocatori.

Per fare un esempio concreto, prendiamo il caso di una delle tante poker room recensite in questa pagina che offre un bonus del 100% sul primo versamento o sulla prima “ricarica del conto. In questo caso, se decidiamo di depositare 200 euro, la poker rooms ci garantisce il 100% di bonus in regalo, vale a dire ci regalerà ulteriori 200 euro da impiegare sulla piattaforma di gioco.

Bonus con o senza deposito

Registrarsi ad un sito di poker online e iniziare a giocare sfruttando subito i migliori bonus senza obbligo di deposito è il sogno di ogni giocatore. Tuttavia, le sale da poker che offrono questa opportunità non esistono più. Ormai tutte le principali piattaforme di poker regolamentate adottano il sistema del “deposito con bonus”, vale a dire un bonus in denaro a chi si registra ed effettua un deposito in soldi veri.

I bonus vincolati al primo deposito erogati dalle poker room sono un incentivo finalizzato ad fidelizzare i clienti, spesso, in passato, troppo inclini a sfruttare i bonus senza deposito e poi abbandonare la piattaforma di gioco per andare a sfruttare i bonus di qualcun’altra sala.

Molte piattaforme prevedono che i bonus siano rilasciati progressivamente, ovvero regalati un poco alla volta in funzione del numero di partite giocate.
Il nostro consiglio è quello di scegliere all’interno dell’elenco di proposte selezionate per chi ci legge, e rimanere orientati a scegliere bonus dalla consistenza minore ma regalati in unica soluzione.

Come sbloccare i Bonus

Tutte le sale da poker da noi recensite offrono bonus e promozioni esclusive da raccogliere a proprio vantaggio. Tutte le poker room adottano criteri e condizioni diverse affinchè questi bonus di benvenuto possano essere sbloccati e goduti.

Niente di anormale e complicato, intendiamoci, ma soltanto un modo per disincentivare tanti giocatori che si iscrivono alle piattaforme al solo scopo di sfruttare il bonus e poi abbandonarla nel giro di poche ore. Per ovviare a fenomeno del “mordi e fuggii”, molte poker room hanno adottato il sistema dei bonus a rilascio graduale, quello nel quale “più si gioca più si guadagna”.

Molte sale da poker chiedono che vengano giocate un certo numero di partite affinchè il bonus venga accreditato interamente. Questo è il sistema di accredito bonus più diffuso e praticato in Italia. Un altro sistema è quello dei “punti, nel quale i giocatori, ad ogni partita o torneo, ricevono un certo numero di punti.

Raggiunta una determinata soglia punti, questi vengono automaticamente tradotti in denaro.
I “punti gioco” di ogni piattaforma sono come denaro reale, e possono essere utilizzati per partecipare a gare o competizioni ufficiali.

Occhi aperti sulle Promozioni

Nel poker online non esiste soltanto la parola “Bonus”. Nel poker online esistono sopratutto le “Promozioni”, un modo di far avvicinare il maggior numero di giocatori possibile offrondo loro regali e premi vantaggiosissimi.

Non solo, quindi,  bonus di benvenuto appetibili, ma anche e sopratutto “promozioni” esclusive!!!

È questo ormai il “modus operandi” delle piattaforme di poker italiane, le migliori e più sicure che ci siano. Bonus e promozioni a tutto vantaggio dei propri utenti affinché questi rimangano affezionati il più a lungo possibile. Uno scambio reciproco, fondato da un lato sulla qualità dell’offerta, e dall’altro sull’affezione che i giocatori dimostrano alle piattaforme di gioco.

È questo ormai il “modus operandi” delle piattaforme di poker italiane, le migliori e più sicure che ci siano.

Bonus e promozioni a tutto vantaggio dei propri utenti affinchè questi rimangano affezionati il più a lungo possibile. Uno scambio reciproco, fondato da un lato sulla qualità dell’offerta, e dall’altro sull’affezione che i giocatori dimostrano alle piattaforme di gioco.
Il nostro consiglio è quello di tenere d’occhio non solo la piattaforma di gioco nella quale giochiamo a poker abitualmente, ma quello di guardare anche in “casa di altri” e controllare offerte e promozioni stagionali.

Ricordiamoci, inoltre, che possiamo scegliere di iscriverci a quante e quali piattaforme di poker vogliamo, senza limite e senza vincoli.

Possiamo, per esempio, essere loggati contemporaneamente su due poker room e partecipare contemporaneamente a più tornei.

Occhio, quindi, alle offerte e alle promozioni che particolarmente nel periodo invernale le poker room amano fare ai loro giocatori.

Scegliete attentamente i Bonus Poker

Non accontentiamoci solo dei bonus e delle promozioni. Chi si trova a compiere la scelta “con quale piattaforma iniziare”, dovrebbe cercare di tenere in considerazione anche altri aspetti.

Va bene il bonus di benvenuto, vanno bene le promozioni, ma facciamo attenzione anche al livello dei giocatori che partecipano alle partite, al numero di tornei giornalieri, a quanti “freerool” ci sono, etc, etc. Questi sono altri aspetti da considerare nella scelta di una sala da poker piuttosto che un altra.

Noi consigliamo sempre di valutare queste caratteristiche come un valore aggiuntivo della piattaforma.

Approfittate dei tanti bonus e regali in promozione sulle piattaforme di gioco, ma mai farne la discriminante principale.

Noi di Confrontapoker.com abbiamo scelto una serie di poker room che non solo offrono bonus e promozioni vantaggiose, ma presentano una serie di caratteristiche idonee a garantire ai propri giocatori una esperienza di poker di tutto rispetto.

 

Poker Mobile: Migliori Poker Room per iPhone e Android

L’idea del Poker Mobile nasce dall’esigenza di giocare a poker ovunque grazie alla miriade di strumenti tecnologici mobili che ce lo permettono, come telefoni cellulari, smartphone, tablet e così via, perciò in questa ottica alcune poker room si sono mosse per garantire ai loro giocatori di poter giocare ovunque, al parco, al bar, ad un torneo live, mentre si attende la fila in banca e così via avendo bisogno solo di un dispositivo di ultima generazione ed una connessione internet privata o una connessione wi-fi pubblica con la quale connettersi e tramite l’applicazione di un iPad, un iPhone o un dispositivo Android si può giocare con una grafica ridimensionata e semplificata.

Casino 🎰 Bonus 🪙🪙🪙 Scuola 📖  Recensione 👇  Sito 🌍🌍🌍
SNAI POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
LOTTOMATICA 20€ subito – 20€ +100% della prima a 950€ si 📗 👉Recensione SITO
WILLIAMHILL 8€ senza deposito 100% fino a 1500€ si 📗 👉Recensione SITO
888POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
SISAL POKER 100% fino a 1111€ si 📗 👉Recensione SITO

Nonostante molte siano le applicazioni per giocare sul mobile ai vari giochi di casinò solo 3 poker room fino ad oggi offrono di giocare a poker grazie ad una applicazione.

888Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

Con oltre 25 anni di esperienza nel settore del gambling online, 888 poker è ormai un punto di riferimento per gli appassionati di poker di tutto il pianeta. Sponsor ufficiale delle più accreditate manifestazioni pokeristiche internazionali (WSOP, WCOAP, 888LIVE, Aspers Casinò 888Poker, e tante altre ancora), 888 è una piattaforma sicura e certificata, autorizzata in Italia dal Monopolio di Stato con la licenza n°15014.

La poker room nasce nel gennaio del 2018 ed è stata pensata sia per venire incontro alle esigenze degli appassionati ancora ad un livello basilare (entry level), sia per quei giocatori più esperti che utilizzano questa piattaforma come una vetrina ideale per mettersi in evidenza nel panorama internazionale del poker online.

William Hill Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

William Hill, la società del betting d’oltre manica, una delle ultime sbarcate in Italia oltre ad offrire tutti i tipi di scommesse sportive e casinò si è lanciata anche nel mondo Poker beneficiando della piattaforma iPoker, con l’offerta che contraddistingue questa piattaforma.

Sicuramente non la più famosa room per il traffico di utenti che comunque offre un buona varietà tra tornei, Sit&Go e cash game.

Possiamo trovare Sit&Go da 2, 5, 6, 9, 15, 30 e 45, modesto il palinsesto dei tornei mtt programmati e dei freeroll, buono il traffico nel cash game.

Titanbet Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

Titanbet nasce nel 2011 dalla società GiocaLive, in questo momento la room fà parte della piattaforma iPoker come molte altre room italiane, inoltre è il main sponsor dell’Italian Poker Open (IPO) il torneo live che mette in palio 1.000.000 di euro di montepremi garantito!

Parlando dal punto di vista tecnico dopo aver scaricato il software in pochi minuti ci siamo trovati di fronte un interfaccia moderna e completa di tutto quello che un giocatore ha bisogno addirittura nella parte inferiore della skin troviamo il resoconto delle mani giocate nella sessione e in totale nella room, sicuramente un sito di poker adatto sia ai principianti che ai professionisti, diversi tornei disponibili e buona l’affluenza permette di trovare facilmente tavoli.

Sisal Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

Sisal è sicuramente una delle società nel “gioco” in Italia tra le più importanti e più “vecchie” visto che gestisce i giochi in concessione dallo Stato dal 1946, e con il poker non ha certo fallito, vanta uno dei Team Pro più completi e forti in Italia e un’offerta pokeristica sempre sul pezzo con addirittura una scuola di poker per tutti gli utenti Sisal l’ormai popolare “Sisal Poker Lab”.

La piattaforma iPoker mette a proprio agio il giocatore in una skin facile da usare con una varietà di Sit&Go che comprende Heads-Up, Step Sit&Go, Dirty Dozen cioè i Sit da 12 persone da un buy-in di 3,50€ con un jackpot di 1.000€ nel caso in cui se ne vincano 4 di seguito, che però và detto nella fascia pomeridiana non partono molto frequentemente.

Snai Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

Dopo anni nel mondo delle scommesse ippiche e sportive grazie soprattutto ai quasi 3.500 punti vendita in Italia SNAI, solo nel 2013 ha potuto vantare circa 480 milioni di ricavi, e da diversi anni si è inserita anche nel mondo del poker online beneficiando di una delle migliori piattaforme sul mercato, Playtech, e un Team Pro di tutto rispetto con le presenze tra gli altri del “funambolo” Riccardo Lacchinelli, del capitano Gerardo “dinobreak” Muro e di Matteo “rooney” Taddia.

Poker stars Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

Sicuramente il fiore all’occhiello del poker italiano e mondiale, che offre un palinsesto importante sia online che live, in Italia con gli eventi dell’ItalianPokerTour e del MiniIpt anche nella nuova formula Accumulator, in Europa invece con il marchio EPT ossia EuropeanPokerTour che ha date anche italiane.

Con tanti eventi anche nel resto del mondo come il PCA, Poker Caribbean Adventure.

PokerClub Poker Mobile

Disponibile per: iPhone, iPad, iPod touch, Android.

PokerClub la room di poker gestita da Lottomatica, negli ultimi anni è cresciuta molto soprattutto dal punto di vista del marketing infatti con un ottima mossa ha portato la room ad avere molta più visibilità usufruendo di TV e radio, visto che è possibile vedere Lottomatica TV sul Canale 59 del digitale terrestre e ascoltarla tramite Radio Lottomatica.

Migliori Poker Room online in Italia Lista Aggiornata [2022]

Oggi scegliere un Casinò online, che offre un Poker room è diventato difficile. La scelta è vasta, sono veramente tanti i casino online e i siti dedicati ai giochi. Quindi vogliamo aiutare nella scelta, e abbiamo selezionato migliori siti di poker online in italia.

Molte della sale da Poker su cui ci viene data la possibilità di registrarsi e praticare il Poker online in Italia sono piattaforme che fanno capo a Network internazionali molto piu’ grandi e che operano gia’ da diversi anni sul mercato globale del “Gioco a distanza”.

Da quando l’ADM ha reso legale i giochi online con finalità lucrative, Luglio del 2011, è possibile raggiungere questi grandi portali del Poker direttamente con il suffisso italiano del .it; pensiamo per un attimo alla piattaforma di Pokerstars piuttosto che quella di Titanbet, le quali hanno da subito aperto sale da Poker completamente in Italiano.

Altre piattaforme, tra cui per esempio Sisal, NetBet, GD Poker, Poker club e altre, sono Network completamente Italiani.

Nel senso che non fanno capo a nessuno dei grandi internazionali, ma nascono prettamente sulla scorta della Regolamentazione del 2011.

La scelta della sala da Poker rimane tuttavia sempre molto soggettiva.

Giocare su piattaforme legali e certificate rimane comunque il primo requisito da considerare, sia che ci affidiamo ai grandi portali internazionali, sia che giochiamo su piattaforme Italiane.

Da queste pagine suggerimenti e recensioni di quelle sale da Poker Italiane che rispettano la normativa Italiana.

Andiamo a scoprire insieme quali sono i migliori casinò in Italia e quali sono bonus e promozioni e naturalmente quali giochi online e dal vivo offrono.
In questo grande universo, i migliori casino che hanno le offerte migliori sono 888 Poker, SNAI, Sisal, William Hill e Lottomatica, Pokerstars , questi sono in assoluto il top dei Casino online.

Casino 🎰 Bonus 🪙🪙🪙 Scuola 📖  Recensione 👇  Sito 🌍🌍🌍
SNAI POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
LOTTOMATICA 20€ subito – 20€ +100% della prima a 950€ si 📗 👉Recensione SITO
WILLIAMHILL 8€ senza deposito 100% fino a 1500€ si 📗 👉Recensione SITO
888POKER 5€ in free token 300€ fino a 1050€ si 📗 👉Recensione SITO
SISAL POKER 100% fino a 1111€ si 📗 👉Recensione SITO

SNAI Poker online

Logo Snai poker online

Logo Snai poker online

Partiamo subito da SNAI, ha un’intera sezione dedicata al Poker, che da un bonus di benvenuto ai nuovi iscritti molto generoso. Appena si apre un Conto Gioco su SNAI e si effettua il primo deposito, si avranno ben tre modi per incrementare i soldi che sono stati depositati sul conto. Un bonus del 300% sul primo deposito fino a un massimo di 1050€, 5€ in Token se si gioca da PC o 2€ se si gioca da poker mobile.

Per ottenere il bonus di benvenuto è molto semplice: dopo aver aperto il Conto Gioco su SNAI, si deve effettuare il primo deposito, inserendo il codice promozionale poker300. Entro 72 ore dal primo diritto di partecipazione ad un torneo con iscrizione o dalla prima giocata a un tavolo Cash, naturalmente con denaro vero, verrà accreditato un Bonus Poker progressivo di tre volte tanto il deposito fatto con un tetto massimo di 1050€. Inoltre all’iscrizione si ricevono anche 5€ in Token per iscriverti a 4 tornei ed 2€ di token per giocare tramite dispositivi mobili.

Proprio sulla Lobby di Poker SNAI si possono trovare tornei ad invito per i quali il giocatore non deve pagare una quota d’iscrizione, per potersi registrare a questi tornei bisogna utilizzare i speciali Tokens, che Snai Poker offre ai suoi giocatori. I token offerti sono nominali, ogni Token è valido solo per la registrazione a uno solo dei tornei che portano lo stesso nominativo.

Iscriversi a un tornai tramite Token è semplice, basta selezionare il torneo desiderato, premere Registra, si aprirà la schermata di registrazione nella quale si trovano tre differenti offerte di pagamento della quota d’iscrizione:

  1. Con denaro;
  2. Tramite Status Points (quando possibile);
  3. Tramite Token (per questa opzione troverete un menù a tendina, dal quale potrete selezionare il Token relativo).

Inoltre, il giocatore giocando, accumula SP, cioè gli Status Point, con i quali si può incrementare il proprio livello Vip e sbloccare i bonus Progressivi, e i PSP, ovvero i Poker SNAI Points. Con i quali i giocatori possono iscriversi gratuitamente a specifici tornei speciali oppure ottenere Token.

Per giocare su Poker SNAI, il giocatore deve scaricare il software, operazione veloce e semplice. Dopo aver cliccato su SCARICA, si visualizza la finestra del download, si deve cliccare ESEGUI si installerà il software sul PC.

Il software di SNAI Poker è sicuro e privo di virus. Dopo aver installato il programma, il giocatore potrà iscriversi e aprire un conto gioco. La conferma dell’avvenuto iscrizione arriva tramite e-mail con il codice gioco e il PIN per poter iniziare a giocare fin da subito.

Inoltre all’interno della e-mail sarà presente un link di attivazione. E’ importante inviare a SNAI il contratto firmato insieme a una copia del documento di identità, entro 30 giorni dalla registrazione.

Per quanto riguarda i pagamenti sul conto di gioco si possono usare sistemi di pagamento tradizionali, carte di credito, postale e bonifico bancario.
I requisiti di sistema per installare il software di SNAI sono: Windows 7, Windows Vista, Windows 8 / 8.1 e Windows 10 RAM da 256 MB Dimensione download: 9MB Dimensione del programma: circa 40 MB sul disco rigido.

Attualmente, la promozione principale su Poker SNAI è quella dove il giocatore può entrare a far parte della squadra professionale. Per entrare nel team di SNAI, il giocatore ha due possibilità:

Una è vincere la SNAI Poker Cup oppure partecipare al campionato online. Il primo classificato farà parte della squadra Pro-Snai e verrà sponsorizzato nei più importanti eventi in Italia.

Snai offre il Grande Torneo di Explosive Sunday, la domenica, questa è una novità che offre solamente SNAI Poker. Il montepremi messo a disposizione può arrivare fino a 30.000€ per due tornei consecutivi. Vale per due giornate di Torneo, i giocatori saranno condotti alla sala da poker più importante: EXPLOSIVE WARM UP: Un montepremi garantito di 2000€ inizia alle ore 17:00.

Questo torneo è un torneo freezeout con un Buy-in di 20€ e un premio garantito, come abbiamo già detto di 2000€, che si puo vincere prima dell’evento principale della domenica alle 18:00.

Passiamo ora a parlare dell’operatore William Hill, la sua sede principale si trova a Londra, è regolarmente autorizzato ad operare nel nostro paese dalla AAMS-ADM. Il marchio William Hill è un marchio presente in questo settore da molto tempo, già dal lontano 1934, anno dalla sua nascita, ad oggi offre a tutti i clienti casino online e scommesse sportive di livello internazionale.

Attualmente l’operatore è oltre 2000 agenzie solo in Gran Bretagna, è presente online in 170 Paese e dal 2011 a la licenza AAMS ADM N. 15038, per poter operare su tutto il territorio Italiano. Iscriversi su William Hill è molto semplice e veloce. Basta accedere al sito ufficiale e cliccare sul pulsante giallo REGISTRATI. Nel primo modulo il giocatore dovrà indicare i propri dati personali e di contatto come la e-mail e il numero telefonico, deve inoltre indicare un documento di identità per convalidare il conto gioco.

William Hill Poker online

Logo William Hill Poker online

Logo William Hill Poker online

Si passa poi a indicare i dati per accedere al sito, nome utente, password, domanda segreta e risposta di sicurezza.

Come disposto dall’ADM, prima di finire la registrazione, il giocatore deve indicare un limite sulla quota settimanale. Se necessario William Hill dispone di un supporto clienti, che si può contattare attraverso, email, telefono e live chat. Andiamo ora a scoprire cosa offre ai giocatori Italiani. Andremo a parlare della grande varietà di partite offerte, i vari metodi di deposito e di prelievo, il bonus di benvenuto e le principali caratteristiche del software.

William Hill, grazie alla sua posizione di leader nel settore dello scommesse sportive, a deciso di diventare il numero uno anche per il poker online. Per questo offre una piattaforma moderna e intuitiva, il bonus di benvenuto è ottimo, i giocatori possono disputare diversi tornei, e il suo servizio clienti è eccellente.
Il software per il poker di William Hill sono molto chiaro ed essenziale, facile da usare.

Grazie ai biglietti per il giochi Twister, Cash, Sit & Go e tornei si ha la possibilità di scegliere in maniera semplice e veloce i propri giochi. Utilizzando i vari filtri ogni giocatore può personalizzare la propria esperienza di gioco. E’ presente anche una sezione AGGIORNAMENTO SOFTWARE, sul sito, dove l’operatore avvisa i giocatori sulle ultime modifiche effettuate al software. Scaricare il software è molto semplice, basta cliccare sulla sul grande pulsante verde per scaricare tutto e giocare.

L’installazione a una durata di 2 massimo 3 minuti.

Per i giochi Cash e per i tornei Sit & Go, il numero di giocatore varia da 2 a 9. Ci sono due modi speciali per giocare a Sit & Go e con i contanti si arricchisce l’offerta del poker :Twister, tornei Sit & Go con 3 giocatori e in modalità turbo. Possono scegliere tra acquisti diversi: 1 €, 2 €, 2,50 €, 5 €, 10 €, 10 €, 20 €, 50 € e 100 €, sono giochi molto interessanti, possono fruttare almeno 1000 volte la somma che si è pagato.

Speed Poker, Cash Games, sono disponibili nella specialità del Texas Hold’em e caratterizzati da un periodo di azione molto breve (15 secondi) e dalla possibilità di essere trasferiti a un nuovo tavolo quando la mano è piegata (finita).

Software William Hill Poker

Software  William Hill Poker

Tornei e freeroll nella sezione “Tornei del software”, tutti i giocatori possono trovare un torneo adatto a loro, con diverse combinazioni di Buy-in, dimensioni del tavolo e velocità. Questi tipi di filtri sono molto facili da configurare, inoltre il giocatore può memorizzare la combinazione delle proprie scelte. In ogni momento il giocatore può trovare molti tornei e Freerolls su vari tavoli.

Gli eventi con il più alto buy-in è Sunday Explosive con un montepremi garantito di 27.500€. Ci sono anche eventi con buy-in basso e sono tornei satelliti, che invece di un premio in denaro, permettono al giocatore l’accesso a eventi con buy-in molto più alti.
I Freerolls William Hill Poker, sono del tutto gratuiti nelle versioni no-limit Hold’em e con struttura turbo (con durata ridotta). Questi eventi sono adatti a giocatori che non vogliono rischiare il loro capitale di gioco, ma vogliono testare e migliorare le proprie abilità. I Freerolls premiano dal 75° posto in su, danno carte da gioco da 0,50€ a 10€ per i tornei multi tavolo.

Naturalmente è presente un programma fedeltà Poker William Hill. Tutti i giocatori hanno accesso a un generoso programma fedeltà VIP e giocate a poker per raccogliere punti WH. La somma dei punti determinato il livello VIP del giocatore. Sono presenti 8 livelli. Più è alto il livello, più velocemente si guadagnano punti da poker. I punti possono essere convertiti in premi in contatti, compresi tra i 2€ ai 100.000€.

William Hill offre ai suoi giocatore uno dei giochi più adrenalinici, che trasforma un piccolo buy-in in un premio che può arrivare fino a 50.000€. Stiamo parlando di Twister Sit’&’Go, è un torneo veloce, con tre partecipanti, rientra nella categoria “Who Wins All” con un formato innovativo. i premi dipendono dall’estrazione che si svolge prima dell’inizio di ogni torneo. Il fondo può essere 1000 volte superiore al costo del buy-in.

Questo torneo di Site & Go permette 7 opzioni di acquisto € 1, € 2, € 5, € 10, € 20 e € 50, questo vuole dire che con solo 1€ si possono vincere fino a 1000 volte in più.

Ogni vincita, comprensiva di montepremi, viene accreditato automaticamente sul conto gioco del vincitore alla fine del torneo. Partecipano al Twister Sit’&’Go il giocatore che vince prende tutto. Il premio viene ripartito come segue, a meno che il fondo non sia pari o superiore a 1000 euro: 80% per il vincitore; 10% per il secondo; 10% per il terzo.

Se un torneo viene interrotto a causa di un’interruzione del server, questo viene conteggiato secondo le nostre regole di interruzione del gioco. Ogni premio nel pool di premi Jackpot è soggetto alla solita tariffa William Hill per il poker. William Hill Poker crea 100.000 serie di tornei di Twister Sit’&’Go, e ogni nuovo torneo viene creato alla fine del torneo precedente.

Ogni decisione presa da William Hill Poker è definitiva, e William Hill Poker ha il diritto di interrompere l’operazione in qualsiasi momento, o di cambiare i suoi termini.

William Hill Poker Texas Hold’em ti offre la più vasta scelta di tornei online. Il giocatore può scegliere il tavolo che più preferisce. Sul tavolo del Texas Hold’em possono giocare fino a 10 giocatori. Il limite minimo di William Hill per il poker online è illimitato e il limite di consumo è di 0,25 € / 0,50 € o inferiore è 20 volte il limite più basso.

Giocando con il Pot Limit i giocatori possono aumentare l’importo che si trova sul piatto.

WSOP World Series of Poker: Campionati del mondo di Poker

Senza dubbio il circuito di tornei più importante se parliamo di poker le World Series of Poker, i campionati del mondo in scena ogni estate dal 1970 inizialmente ospitate dal Casinò Binion’s Horseshoe e  dal 2005 in scena al Rio All Suite Hotel and Casinò di Las Vegas la mecca del poker, mediamente 60 eventi per tutte le varianti (Holdem, Omaha, 2-7, Razz) e strutture con addirittura eventi dedicati alle sole donne con buy-in da 500$ ad addirittura 1.000.000$ di iscrizione con il Big One for One Drop.

Così il poker online ha definitivamente cambiato il WSOP

Non bisogna andare troppo indietro nel tempo per comprendere come il poker online abbia radicalmente cambiato le World Series of Poker in meglio. E’ sufficiente guardare al 2003, anno in cui un giocatore di poker relativamente sconosciuto di nome Chris Moneymaker si qualificò per il suo posto al Main Event delle WSOP attraverso una qualificazione online su Poker Stars. E ha vinto, aggiudicandosi il montepremi del primo premio del torneo di $ 2,5 milioni.

Nel 2003 il Main Event ha visto un field di 839 giocatori di poker. Dopo la vittoria inaspettata di Moneymaker, i siti di poker online hanno visto un’esplosione nel traffico, con milioni di persone che si sono iscritte per affinare il loro gioco.

Nel 2004 il campo è più che triplicato, con 2.576 giocatori seduti per giocare nel Main Event. E l’anno seguente, il campo è più che raddoppiato, saltando fino a 5.619 giocatori.

Nel 2006 il Main Event delle WSOP ha stabilito un record con un massimo storico di 8.773. Il cambiamento nella legge degli Stati Uniti costrinse alcuni siti ad immergersi dal mercato statunitense nel corso di quell’anno, quindi gli anni successivi videro la caduta del Main Event. Ma per la maggior parte, il campo è rimasto a metà degli anni 6000 e sopra.

Il poker online ha persino aiutato le altre serie di tornei a crescere insieme alle WSOP. I circuiti di tornei su larga scala, come l’European Poker Tour e il World Poker Tour, continuano a crescere sia nei numeri che nei montepremi. Tuttavia, le World Series continuano a essere il nonno di tutti, sia per dimensioni che per reputazione.

I Tornei più ambiti

Ogni evento mette in palio un ambitissimo braccialetto con importanti premi in denaro, il più ambito è il braccialetto del Main Event che nonostante la quota di iscrizione di 10.000$ vede ogni anno migliaia di giocatori presentarsi ai nastri di partenza con premi sempre a 6 zeri al tavolo finale che si disputa in Ottobre, per questo i finalisti vengono chiamati “October Nines”.

Dal 2012 è presente anche un evento con buy-in da 1.000.000$ il Big One for One Drop che al primo anno ha registrato 48 entries tra uomini d’affari e Top Pro, con la vittoria per una cifra record di poco più di 18 milioni di dollari è andata a “The Magician” Antonio Esfandiari. Un nuovo torneo molto ambito è il Millionaire Maker che con 1.500$ di buy-in mette in palio 1.000.000$ garantito al primo classificato!

Come partecipare al WSOP

Ci sono diversi modi per partecipare al Main Event delle World Series of Poker.

Si può vincere un posto attraverso una qualificazione online. Pokerstars e 888Poker mettono a disposizione dei propri utenti la possibilità di qualificarsi attraverso una serie di tornei.

Con le qualificazioni online o i tornei satelliti, si può vincere l’accesso al Main Event delle WSOP per soli pochi euro di iscrizione. I siti di poker propongono tornei satelliti che poi convergono in tornei più grandi. Vincendo una serie di tornei, o anche un singolo torneo satellite, si può facilmente arrivare a giocare le WSOP e provare tutta l’emozione che è destinata a chi partecipa a questo torneo.

I giocatori di poker online seri che hanno pazienza e tempo solitamente iniziano con il tentativo di qualificarsi sin da subito.

L’Effetto Moneymaker

Il Boom del poker in tutto il mondo arrivò proprio grazie al main event Wsop del 2003 con quello che è ormai denominato “Effetto Moneymaker cioè quando Chris Moneymaker un contabile di Atlanta si qualificò al Main Event con un torneo di qualificazione online (satellite) da soli 39$ e in heads-up sconfisse Sam Farha e si portò a casa il braccialetto più ambito davanti ad 839 iscritti con un mega assegno da 2.500.000$ che gli cambiò radicalmente la vita e cominciò a vedere il poker non più solo come un gioco ma come un mestiere.

Vincitori del Main Event WSOP dal 2003 ad oggi

Anno Vincitore Premio Finale Numero di Iscritti
2003 Chris Moneymaker 2.500.000$ 839
2004 Greg Raymer 5.000.000$ 2.576
2005 Joe Hachem 7.500.000$ 5.619
2006 Jamie Gold 12.000.000$ 8.773
2007 Jerry Yang 8.250.000$ 6.358
2008 Peter Eastgate 9.152.416$ 6.844
2009 Joe Cada 8.547.042$ 6.494
2010 Jonathan Duhamel 8.944.310$ 7.319
2011 Pius Heinz 8.715.638$ 6.865
2012 Greg Merson 8.531.853$ 6.598
2013 Ryan Mess 8.359.531$ 6.352
2014 Martin Jacobson 10.000.000$ 6.352
2015 Joe McKeehen 7.680.021$ 6.683
2016 Qui Nguyen 8.005.310$ 6.737
2017 Scott Blumstein 8.150.000$ 7.221
2018 John Cynn 8.800.000$ 7.874
2019 Hossein Ensan 10.000.000 $ 8.569
2020
2021 Koray Aldemir 8.000.000$ 6.650
2022 ??? ??? ???

Italiani che hanno Vinto le WSP

Filippo Candio

Nonostante non abbia vinto il braccialetto Filippo Candio ha registrato uno dei traguardi più importanti degli italiani alle WSOP arrivando 4° al Main Event del 2010 vincendo ben 3.092.545$ e tenendo tutti in piedi sul divano nelle fasi finali del tavolo finale.

Max Pescatori

Chi invece ha segnato la storia del poker italiano alle WSOP portando a casa storici braccialetti sono stati Max Pescatori, Dario Alioto, Dario Minieri e Rocco Palumbo. Max Pescatori ne ha addirittura vinti due lui che ha scelto di vivere a Vegas da 20 anni ha trionfato nel 2006 in un evento No-Limit Hold’em da 2500$ vincendo 682.389$ e nel 2008 all’evento Mixed Pot-Limit Omaha da 2500$ portando a casa 246.509$, in questi anni ha rischiato di ripetersi in diversi eventi con decine di ITM.

Dario Alioto

Nel 2007 si incorona Dario “Ryu” Alioto lo specialista delle varianti porta a casa il braccialetto nel PLO Hi/Lo Split 8 or Better da 1500$ con 55.000$ di premio.

Rocco Palumbo

A 23 anni come Alioto nel 2008 il braccialetto se lo lega al polso un giovane Dario Minieri nel No-Limit Six Handed da 2500$, che partendo da short si è aggiudicato una prima moneta da 528.000$. Ultimo in ordine di tempo a vincere un braccialetto è Rocco “RoccoGe” Palumbo quando nel 2012 si aggiudica l’evento #44 da 1.000$ nel No-Limit Hold’em e si impone davanti a ben 2.949 giocatori portando a casa una prima moneta da 464.464$.

Al seguente link http://www.wsop.com/tournaments/ sono presenti tutti gli eventi che inizieranno il 27 Maggio e termineranno a metà Luglio con il Main Event.

Migliori Software per Poker online: Sharkscope, Hodem Manager

Sharkscope

Vuoi sapere se i giocatori che hai al tavolo sono dei “Squali” o dei Fish”? Ti basta andare su sharkscope.com, sharkscope infatti registra tutti i dati sui tornei giocati online da ogni singolo giocatore e in ogni momento si può vedere la “situazione economica” di quel giocatore e si può tenere sotto controllo la propria scoprendo la % di ITM le serie negative e positive ecc … inserendo il nickname del giocatore e la poker room in cui gioca.

Le statistiche sono disponibili per tutte le piattaforme solo per Tornei e Sit&Go, il cash game infatti non è tracciabile da questo software. Il costo va da 8 a 20 euro o gratuitamente con 5 ricerche giornaliere disponibili, nella versione a pagamento si può accedere a molte più statistiche e si può anche tenere riservata la propria situazione.

Il Grafico ha un ruolo fondamentale infatti concede subito l’impatto visivo della situazione in questo per esempio potete vedere sull’asse verticale il profitto o la perdita espressa in $ e nella barra orizzontale i giochi giocati, anche per capire quando tempo ha impiegato quel giocatore per arrivare al profitto o magari se è stato maggiormente in perdita.

Tra i dati disponibili ci sono tutte le statistiche riguardanti la propria storia pokeristica online: la prima partita, l’ultima, il maggior numero di giochi giocati in un giorno, la somma in € di tutti i tornei giocati, i giorni di attività, una tabella con gli ultimi 50 risultati ottenuti in ordine di data, con l’aggiunta di avere la possibilità di vedere grafici con la rake, i testa a testa, i giochi preferiti e la possibilità di esportare  tutti questi dati sul proprio PC in comodi fogli excel.

Su sharkscope è possibile vedere anche le classifiche dei tornei le cosiddette TLB Tournament Leader Board in corso sulle varie piattaforme per prendere nota dei migliori torneisti del “momento” per prendere le dovute precauzioni al tavolo da gioco!

Holdem Manager

Per chi si è da poco avvicinato al gioco del poker online probabilmente “Holdem Manager” non dice niente, invece per la maggior parte dei grinder che multitablano molti tavoli è diventato un software molto importante per approcciarsi meglio al gioco avendo in ogni momento le informazioni su ogni giocatore che si ha al tavolo.

Utile per ogni tipo di gioco ma soprattutto per il cash game, in poche parole questo software raccoglie tutte le mani giocate da ogni singolo giocatore e ne genera delle statistiche facili da analizzare e comprendere da un giocatore che vuole avere un quadro più ampio per capire i propri avversari al tavolo con un impatto visivo molto intuitivo anche se si aprono 10-12 tavoli grazie all’Heads-Up Display o HUD cioè una tabella posta sotto al nickname di ogni giocatore che abbiamo al tavolo con varie info tipo la % ti 3bet dell’avversario o la % di fold alle 3bet ecc.

Il Grafico

Sull’asse orizzontale troviamo il numero di mani o di tornei giocati, a seconda del tipo di gioco che stiamo analizzando se Cash Game, tornei o Sit&Go, sull’asse verticale troviamo invece il profitto o la perdita, espressi in termini monetari o in termini di big blinds.

Tutto questo per avere una panoramica sulla propria situazione, se siamo in attivo o in passivo, di quanto è il guadagno/perdita in base ai giochi giocati.

Inoltre troviamo delle linee colorate sul grafico:

  • Arancione: La linea dell’EV che ci permette di vedere come sono andati i nostri all-in;
  • Blu: Le Vincite negli showdown;
  • Rosso: Le Perdite negli showdown;
  • Verde: Le Vincite senza showdown.

Le Statistiche

Studiando le statistiche troveremo nomi come VPIP, PFR, AGF che sono concetti che ci danno la possibilità di stabilire che tipologia di giocatore siamo e quali aggiustamenti possiamo fare al nostro gioco per migliorare.

Si  possono inoltre utilizzare dei filtri sul database di mani, selezionando solo quelle di un determinato livello per scoprire come lo affront

Il Replayeriamo, o selezionare un arco temporale per scoprire come abbiamo giocato in quel periodo.

Probabilmente uno dei strumenti più importante se si vuole migliorare il proprio gioco, tramite il Replayer infatti possiamo fare la cosidetta “Handing Review” cioè rivedere le mani che abbiamo giocato evidenziando le cose buone ma soprattutto capire e sottolineare i nostri errori e cercare di evitarli in situazioni simili successive.

Per scaricarlo al costo di 100$ o in versione trial basta andare sul sito: http://www.holdemmanager.com/

IPT: Italian Poker Tour, Tornei, Satelliti, Curiosità e Vincitori

L’IPT ossia l’Italian Poker Tour è la manifestazione di tornei sportivi più importante che abbiamo in Italia grazie alla collaborazione tra Pokerstars.it e Pagano Events che dal 2009 nel primo IPT a Sanremo con 225 iscritti ad oggi hanno offerto 4 anni di tornei di grande caratura con le migliori strutture per giocabilità che attirano sempre i migliori giocatori italiani e stranieri generando in ogni occasione montepremi importanti.

La tappa principe è senza dubbio Sanremo dove tutto è partito ma non sono da meno, Saint Vincent, Nova Gorica, San Marino e Campione.

Il buy-in in alcune tappe è stato cambiato con l’arrivo dell’accumulator, il buy-in “originale” del Main Event IPT è di 2200€ con la possibilità di giocare un solo Day 1 a scelta tra A, B e C, invece con la formula accumulator il buy-in è di 700€ con la possibilità di giocare tutti i Day 1 disponibili accumulando nel Day 2 tutte le chips maturate nei Day 1 giocati.

Side Events e Satelliti

Ogni tappa dell’Italian Poker Tour dura circa 10 giorni e oltre al Main Event offre molti tornei di “contorno” per tutte le tasche e con strutture più veloci insieme a molti tornei satelliti che danno la possibilità di accedere al Main Event qualificandosi tramite un torneo dal buy-in inferiore.

Tra i side events il più importante è il Mini IPT in formula accumulator che precede il Main Event e grazie al buy-in più accessibile (200€ ) attira molti appassionati che non vogliono o non possono spendere troppo insieme ai professionisti che si “scaldano” in vista del Main Event. Grazie all’avvento dell’accumulator il Mini IPT è diventato molto giocato e grazie alla stessa struttura dell’IPT offre un’ottima giocabilità generando primi premi sempre da almeno 30-40.000€, sia per il Mini che per il Main  è possibile qualificarsi online su Pokerstars.

Risultati e Curiosità

Fino ad oggi la maggioranza di vincitori che hanno portato a casa l’ambita picca è di nazionalità italiana ma entriamo più nel dettaglio:

  • Stagione 1° (2009-2010): Su 9 tappe 6 hanno vincitori italiani tra cui Giannino “kart” Salvatore (Sanremo 3 – 150.000€), Marco Figuccia (Nova Gorica – 160.000€), Alessio Isaia (Sanremo 4 – 140.000) e Salvatore Bonavena (Venezia 2 – 155.000).
  • Stagione 2° (2010-2011): Su 10 tappe 8 vanno agli italiani con i famosi trionfi di Mustapha “mustacchione” Kanit (200.000€) ed Eros Nastasi (213.000€) senza dimenticare Sergio Castelluccio (200.000€) e Gigetto Lù Pignataro (190.000€).
  • Stagione 3° (2011-2012): Su 8 tappe 5 vanno agli italiani nonostante un ottimo Oleksii Kovalchuk infatti lo straordinario player ucraino ha portato a casa 2 picche nella stagione 3 (Nova Gorica – 150.000€, Sanremo 2 – 175.000€) senza dimenticare la seconda picca di Marco Figuccia (Malta 82.000€) e la prima staordinaria vittoria tanto attesa di Luca Pagano proprio a Sanremo (210.000€).
  • Stagione 4° (2012-2013): 7 su7 tappe segnate solo da vincitori italiani che vede le vittorie tra gli altri di Luca Moschitta, (Saint Vincent – 180.000€) Alessandro Meoni (Sanremo – 180.000€).
  • Stagione 5° (2013): Anche qui solo vincitori italiani 5su5 tra cui spiccano le vittorie di Domenico “ddomenico” Drammis (Saint Vincent – 130.000€), Antonio Bernaudo (San Marino 65.580€) e un giovane Federico Piroddi (Sanremo 2 – 125.000€)
  • Stagione 6° (2014): Spiccano le 5 vittorie tutte italiane di Walter Treccarichi (Saint Vincent – 87.500€), Alessandro De Fenza (Sanremo – 105.600€), Massimo Pellegrino (San Vincent 2 65.000€), Riccardo Lacchinelli (Sanremo 2 – 70.500€), Igor Saia (Nova Gorica – 70.000€), Alessio Isaia (Sanremo 3 – 43.000€).
  • Stagione 7° (2015): Spiccano le vittorie italiane di Alessandro Adinolfo (Saint Vincent – 80.000€), Matteo Mutti (Nova Goricat – 60.000€), Francesco Elefante (Saint Vincent 40.000€).

Fino ad oggi il primo premio più alto è stato vinto da Tamas Lendvai nella Stagione 2 quando a Venezia nell’Agosto del 2010 portò a casa 235.000€ davanti a 505 giocatori.

La vincita più “bassa” è stata registrata da Antonio Bernaudo a San Marino quando fece deal col secondo classificato Gianluca Trebbi e portò a casa 65.580€ nella formula accumulator.

La 53a World Series of Poker prende il via sulla Strip di Las Vegas

Le WSOP hanno preso il via nella sua nuova casa al Bally’s, il futuro Horseshoe, e al Paris Las Vegas Hotel & Casino.

USA.- La 53a World Series of Poker (WSOP) è in corso nella sua nuova casa sulla Strip di Las Vegas, al Bally’s, il futuro Horseshoe , e al Paris Las Vegas Hotel & Casino. I concorrenti di tutto il mondo si sfideranno in 88 eventi con braccialetti d’oro delle WSOP tra il 31 maggio e il 20 luglio .

Dopo una corsa di 17 anni al Rio All-Suite Hotel & Casino, le WSOP si sono trasferite in nuove sedi che offrono la più grande capacità di tornei nella storia dell’evento con oltre 200.000 piedi quadrati e 600 tavoli da poker. Oltre al gioco di persona, i giocatori online potranno partecipare a uno dei 14 eventi online con braccialetti d’oro tenuti su WSOP.com.

Ty Stewart , direttore esecutivo delle WSOP, ha dichiarato: “Dopo 52 anni, le WSOP sono finalmente un headliner sulla Strip di Las Vegas. È giusto che la nostra nuova casa sarà presto conosciuta come Horseshoe, un marchio leggendario indissolubilmente legato alle WSOP.

“Siamo pronti per inaugurare una nuova era per le WSOP con il torneo ufficialmente avviato. Dalle indimenticabili mani vincenti agli sconvolgenti sconvolgimenti, questo sarà un torneo storico sull’iconica Strip di Las Vegas”.

Il primo giorno è iniziato con una celebrità Shuffle Up and Deal momento con la ristoratrice e personaggio dei reality TV Lisa Vanderpump al Paris Ballroom. Vanderpump, che ha recentemente aperto il suo ristorante, Vanderpump à Paris a Paris Las Vegas, ha dato il via al torneo Team Member , il tradizionale evento di apertura delle WSOP dal 2000.

Vanderpump ha commentato: “Questo è stato un momento speciale per me di cui far parte. Sono onorato di dare il benvenuto alle World Series of Poker nella sua nuova casa a Paris Las Vegas e Bally’s, un luogo vicino e caro al mio cuore. Non vediamo l’ora di ospitare molti giocatori di poker a Vanderpump à Paris durante il torneo mentre fanno la storia nella loro nuova casa”.

Le World Series of Poker lanciano giochi online in Michigan
Le World Series of Poker hanno annunciato a marzo che WSOP.com è live nel Michigan . È il quarto stato in cui opera, dopo Pennsylvania, Nevada e New Jersey.

Le WSOP offrono un mix di giochi live-action da No Limit Hold’em a Pot Limit Omaha più tornei. Il sito ha firmato una partnership con Joe Cada, campione del Main Event 2009 e residente nel Michigan, come ambasciatore locale del poker. Cada ospiterà sessioni di live streaming e tornei dal vivo nel Michigan.

fonte https://focusgn.com/the-53rd-world-series-of-poker-gets-underway-on-las-vegas-strip